Coppa: i risultati di prima categoria

MAGLIANESE – SORANO 2 – 2

MAGLIANESE: Cucca, Sgherri, Bini, Amorevoli, Rotelli, A. Venturini, Berardi, Ciavattini, Puccini, Petroselli, Stringardi. A disposizione: Cavallo, Brasini, Darini, Corridori, L. Sabatini. All. Boni.

SORANO: Tramontana, Coli, Santinami, Dominici, Onori, Bufalini, Ventura, Falchi, Buosi, Esposito, Bibi. A disposizione: Alborino, Sonnini, Bacci, Sequino, Di Carlo, Brizi. All. Gaggi.

ARBITRO: Pistolesi sez. Aia di Pistoia

RETI: Berardi, Ventura (rig), Stringardi, Ventura.

Termina con uno scoppiettante 2 a 2 lo scontro tra le matricole Maglianese e Sorano: gara piacevole e combattuta con un risultato che però premia la terza squadra del raggruppamento, l’Argentario, a cui basterà ora un pari con i giallorossi per passare il turno. Maglianese avanti per ben due volte e raggiunta in entrambi i casi da Ventura, che mette a referto una doppietta. E’ l’eterno Berardi a portare in vantaggio i padroni di casa, ma il numero 7 ospite riequilibra le sorti del match dal dischetto. Stringardi riporta avanti i suoi con il centro del 2 a 1, ma Ventura, ancora lui, scrive il definitivo 2 a 2.

CASTIGLIONESE – FONTEBLANDA 1 – 1

CASTIGLIONESE: Marroccella, Caporali, Grossi, Mariottini, Marchi, Batazzi, Giagnoni, Chiti, Rosi, Ville, Smajli. A disposizione: Romagnani, A. Guerriero, F. Magrini, L. Magrini, N. Romagnani. All. Giagnoni.

FONTEBLANDA: Bartali, Censini, N.Lubrano, Ricci, Cerboneschi, Picchianti, Boni, Melchionda, Falciani, Bifini, Giani. A disposizione: Ciani, S.Lubrano, Mazzoli, Santini, Stella, Conti, Cagnacci. All. Russo.

ARBITRO: Falleni di Livorno.

RETI: 18’ Giagnoni, 12’ st Melchionda.

Ancora un pareggio per il Fonteblanda in coppa (1-1), questa volta nella insidiosa trasferta di Castiglione, con i rossoblù che hanno ben impressionato alla prima uscita ufficiale stagionale. Il giovane attacco di casa si fa valere con Giagnoni che, al 18’, capitalizza al meglio una precisa verticalizzazione di Ville per mettere in gol il punto del vantaggio. Lo stesso Giagnoni, nella ripresa, va vicino al gol del raddoppio, ma a questo punto, sale di tono il Fonteblanda che perviene al pareggio con il migliore in campo, il centrocampista Melchionda: 1 a 1 finale e discorso qualificazione ancora apertissimo.

MONTEROTONDO – CALDANA 4 – 1

MONTEROTONDO: Bugelli, Lorenzini, Barsacchi (40’ Gragnani), Ciaravolo, Castellani, Giulivi (8’ st Vezzi), Cascinelli, Giacomini, Manetti, Perciavalle, Civitillo. A disposizione: Paone, Flori, Khouribeck, Giulivi. All. Cavaglioni.

CALDANA: Berti, Creatini, Benini (26’ st Marignoni), Casaccia (26’ st Germano), Zurlo, Giorgetti, Voddo, Filippini, Felici, Albonetti, Paradisi. A disposizione: Frattini, Cerboni, Gualtieri, Marignoni, Rotelli, Vichi, Germano. All. Ruggeri.

ARBITRO: Minuti di Livorno.

RETI: 6’, 14’ st Civitillo, 30’ Perciavalle, 40’ Felici, 30’ st Manetti.

Parte subito con una convincente quaterna (4-1) l’avventura del Monterotondo nella Coppa Toscana, mentre il Caldana subisce la seconda, pesante, sconfitta nella manifestazione. I rossoverdi sbloccano il parziale subito in apertura, al 6’ con Civitillo, per raddoppiare poi alla mezz’ora con Perciavalle. Felici, sul finire di frazione, prova a far rientrare il Caldana, ma, nella ripresa, la doppietta personale di Civitillo e il sigillo di Manetti rendono il risultato ancora più rotondo per i padroni di casa.

VALDARBIA CALCIO – PAGANICO 2 – 2

VALDARBIA: Neri, Donati, Bracalari, Andriolo, Corti, Mazzarella, Donatelli, Ventrone (54’ Terzuoli), Fontani (65’ Acerra), Scarpelli (80’ Ruggero), Meconcelli. A disposizione: Pistolesi, Machetti, Pittalis, Corblli. Allenatore Magneschi

PAGANICO: Marchi, Cavaliere, Pifferi, Paolini (80’Ghini), Noferi, Machetti (55’ Savini), Vacchiano, Agresti, Pieri, Magnani, Vagheggini (70’ Lavornia). A disposizione: Marzocchi A., Marzocchi D. Allenatore. Agresti

ARBITRO: Bocci di Arezzo

RETI: 27’ Magnani, 30’ e 31’ Ventrone, 52’ Vacchiano

BUONCONVENTO – Prima partita stagionale per la Nuova Valdarbia di mister Magneschi che si trova ad affrontare la compagine del Paganico reduce dalla sconfitta della prima partita di Coppa. Gli uomini di Magneschi partono subito bene e all’8’ vanno vicini al vantaggio, quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo Meconcelli mette la palla di un soffio sopra la traversa. Quando tutti si aspettano il vantaggio locale, al minuto 27, arriva la doccia fredda perché Magnani disegna una parabola perfetta su calcio di punizione firmando il punto dell’1-0 per l’undici maremmano. I locali però reagiscono con veemenza e nel giro di una manciata di minuti prima trovano il pareggio con una grande punizione di Ventrone e dopo un minuto firmano anche il punto del 2-1 sempre con lo stesso Ventrone che stavolta è bravo a colpire di testa su un perfetto cross dalla sinistra di Meconcelli.

Il primo tempo si conclude così con il meritato vantaggio dei locali. La seconda frazione di gioco invece fa registrare una flessione della Valdarbia, con il Paganicvo che trova dopo soli 7 minuti la rete del pari ,con Vacchiano bravo a scattare sul filo del fuorigioco e a mettere alle spalle di Neri con un bel diagonale. A questo punto la Valdarbia prova a vincere la partita inserendo un’altra punta, ma è ancora il Paganico ad andare vicino alla rete con un bel tiro di sinistro di Magnani. Nei minuti finali poi, complice la stanchezza, le due squadre si allungano e i locali riescono a trovare due buone occasioni, ma prima Fontani, e poi Acerra non riescono a superare Marchi. L’ultimo brivido si registra proprio al 94’, quando con una bella ripartenza la Valdarbia va vicina al vantaggio ma il nuovo entrato Ruggero si fa parare la conclusione dall’estremo difensore ospite. La partita si conclude così con il punteggio di 2-2 che rimanda il verdetto sul passaggio del turno all’ultima partita fra Ponte D’Arbia e Valdarbia.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news