Connect with us

Calcio

Morero e Plasmati: sogni unionisti di fine estate

Published

on

Santiago Morero, qui con la maglia del Siena (immagine tratta da: www.avellino-calcio.it)

Santiago Morero, qui con la maglia del Siena (immagine tratta da: www.avellino-calcio.it)

Grosseto. Ieri, agli allenamenti sul terreno del Palazzoli, i tifosi biancorossi hanno potuto ammirare l’autorevolezza con cui gioca Fernando Morero in difesa. Purtroppo per loro, però, il giocatore italo-argentino si sta allenando con i biancorossi (proprio come fece lo scorso anno Manuel Mancini, ndr) in attesa di ricevere una chiamata dalla B e, se questa arriverà, lascerà Grosseto. In caso contrario, ci potrebbe essere la concreta speranza di vedere con la maglia unionista un giocatore di categoria superiore, che completerebbe alla perfezione il reparto difensivo biancorosso. Nel frattempo, Minguzzi, come anticipato nell’intervista di martedì mattina a noi di Gs, ha ripreso a guardare il mercato degli svincolati. Detto di Morero, il club unionista cerca un difensore centrale di grande esperienza e un attaccante. In particolare, per il reparto offensivo si cerca una prima punta in grado di dare man forte a Pichlmann. In tal senso, il sogno proibito sembrerebbe essere il materano Gianvito Plasmati, classe ’83, colosso di 198 cm nonché giocatore di grande esperienza, inseguito, però, da alcuni club di Serie B e dal Matera in Lega Pro Unica. Oltretutto, c’è da tenere presente che Giovio è stato richiesto dall’Arezzo (che stamattina dovrebbe essere ripescato ufficialmente in Lega Pro Unica e messo nel girone A al posto del Vicenza, ndr) e il suo eventuale passaggio in maglia amaranto costringerebbe giocoforza il club unionista a prendere subito un suo sostituto. Il centrocampo, invece, per il momento dovrebbe rimanere come è, a meno che non capiti un’occasione irrinunciabile da cogliere al volo.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Conduce la trasmissione web Il lunedì del Grifone ed è il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv.

Advertisement
5 Comments

5 Comments

  1. andrea

    4 Set 2014 at 10:51

    sArebbero due bei tasselli x la nostra squadra….ma a quanto sembra sono purtroppo poche le probabilità che firmino con noi…la speranza è l’ultima a morire…

  2. Alberto

    4 Set 2014 at 11:07

    Durante gli ultimi giorni del calciomercato era circolato con insistenza il nome di Luca Orlando attaccante.
    Con l’Aversa Normanna aveva realizzato 13/14 reti e se ne diceva un gran bene ,visto anche l’età’ (24 anni).ma che fine ha fatto.So che è’ tutt’ora svincolato.Aveva pretese esose? O c’è’ qualche altra motivazione?

  3. tex

    4 Set 2014 at 12:50

    nei sogni ….li si che possono giocare con noi , questi costano e x scendere di categoria bisogna DARE …..l imperativo e’ monettizzare da quello che vedo

  4. piede

    4 Set 2014 at 17:21

    Intanto ORLANDO, e’ andato al Messina, noi diamo ospitalità agli svincolati e le altre squadre li comprano! Siamo diventati come un equipe, da noi si allenano e fanno fiato in attesa di un ingaggio!

  5. Il bersani

    4 Set 2014 at 18:40

    Plasmati ha dichiarato che ha offerte da 3 clubs italiani e 2 stranieri ma non intende scendere in lega-pro; il suo auspicio sarebbe di tornare al Catania. Credo sia un capitolo chiuso per noi, moderatamente ottimista invece su Morero, anche se c’è il Vicenza che ha il mercato aperto e potrebbe chiamarlo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi