Gs Tv: i tifosi biancorossi commentano l’inserimento del Grosseto nel girone G di Serie D

3 Comments
  1. Il Bersani 4 anni ago
    Reply

    E direi che i nostri giocatori, provenienti per la gran parte da società militanti nei gironi meridionali della serie D, sono più che abituati alle situazioni “calde”. Chi ha giocato nei campi pugliesi, campani, calabresi e siciliani non può temere le squadre sarde ed ancor di più le laziali. Specialmente quest’ultime, a parte la viterbese e il rieti, fanno tutte parte dell’hinterland e provincia di Roma, quindi con scarso seguito di pubblico; lì potremmo anche giocare quasi in casa, se supportati da un buon numero di tifosi al seguito. Certo, se fosse lega-pro sarebbe meglio!

    • Bebbolloi 4 anni ago
      Reply

      Non bisogna neanche sottovalutare il girone G però. Non trascuriamo che del raggruppamento fa parte anche la Torres (punita anch’essa dalla giustizia sportiva e mandata in Serie D) e ci sono almeno 5-6 corazzate tra cui piazze di capoluoghi di provincia molto calde come i sassaresi appunto, poi la Viterbese, Olbia, Rieti, Nuorese e pare anche l’Albalonga sia ambiziosa.

    • dalema 4 anni ago
      Reply

      infatti di sicuro ci ripescano in lega pro!

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW