Calcio Promozione

L’Albinia esce sconfitta. Passa il Figline 1 a 0. Cinelli a rischio?

USD ALBINIA-FIGLINE 0-1

USD ALBINIA: SALETTI, SIGNORINI, DELLE PIANE, SGHERRI, ROSATI, RAITO, MACHETTI, COLI, NIETO, CONSONNI, ANICHINI. A DISPOSIZIONE: GINANNESCHI, LUCHERINI, TONINELLI, ANGELINI, MASINI, GUGLIONE, SALONI. ALLENATORE: CINELLI.

GIALLOBLU FIGLINE: POPONCINI, GORI, VANNINI, CASINI, DEL VIVO, SILEI, BIANCHI, VALCAREGGI, PAGNOTTA, FREDIANI, FINI. A DISPOSIZIONE: ORTOLANI, MARZIALI, BUZZICHELLI, BRACHI, RUSTEMI, LGAMGAM, SAHINI. ALLENATORE: MUGNAI.

USD ALBINIA: SALETTI, SIGNORINI, DELLE PIANE, SGHERRI, ROSATI, RAITO, MACHETTI, COLI, NIETO, CONSONNI, ANICHINI. A DISPOSIZIONE: GINANNESCHI, LUCHERINI, TONINELLI, ANGELINI, MASINI, GUGLIONE, SALONI. ALLENATORE: CINELLI.

ARBITRO: CASALVIERI DI AVEZZANO.

Marcatori: 23° st. Vannini

ALBINIA. E’ sempre più crisi di risultati in casa Albinia. C’è molta incertezza sul futuro del tecnico Cinelli che finora è stato blindato dalla società, ma la situazione si fa davvero preoccupante in classifica.
Partono subito forte gli ospiti con una botta dalla distanza respinta dal portiere Saletti e con un salvataggio sulla linea di porta di  Consonni. Alla mezzora tiro di Fini, ma la sua conclusione è alta. I rossoblù non sono mai pericolosi nei primi quarantacinque minuti.

Nella ripresa la 23° il goal partita. Gran botta dalla distanza di Vannini con la palla che si spegne al sette alle spalle dell’incolpevole Saletti. Esce Anichini entra Angelini e padroni di casa che si fanno vedere con un colpo di testa di Nieto parato a terra da Poponcini. Ci prova anche il neo entrato Angelini, ma ancora una volta Poponcini devia in angolo. La tensione sale e ne fa le spese Consonni espulso per somma di ammonizione.

Termina così il match con il Figline che porta a casa un prezioso successo, mentre per l’Albinia è notte fonda.

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all’interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E’ altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *