Hockey

Hockey: Maremma Promotion incontra Scandiano

Castiglione della Pescaia. Questa sera alle ore 20.45, presso il palasport Casa Mora di Castiglione della Pescaia si disputerà la partita valida per la settima giornata di campionato di serie A2: Maremma Promotion HC Castiglione contro Roller Hockey Scandiano. Durante il turno di riposo la formazione castiglionese ha potuto prepararsi al meglio in vista della sfida odierna, anche se nell’ultima di campionato ha subito il sorpasso dell’Hc Montecchio, vittorioso in casa sul Sandrigo Hockey per 7 a 5. La Maremma Promotion resta così ferma a 6 punti in nona posizione, alle spalle solamente Thiene (5 punti) e Amatori Modena (0 punti). L’avversario dei maremmani sta conducendo un buon campionato: in quinta posizione e con 10 punti (3 vittorie, 2 sconfitte e un pareggio), arriva dalla vittoria 7 a 3 contro Amatori Modena nell’ultima di campionato. La squadra reggiana tuttavia non vanta una difesa irresistibile fuori casa: delle 3 partite disputare fuori la propria pista ne ha vinte solamente una, con più reti subite che segnate, nonostante sia una squadra solida il fattore campo sembra comunque influire sulla prestazione dei reggiani. A interessare la squadra castiglionese sarà anche l’incontro tra Cresh Eboli e Amatori Modena, con l’Eboli che precede di un solo punto e un solo posto in classifica la Maremma Promotion, mentre sembra meno soggetta a colpi di scena la sfida in scena a Montecchio Precalcino (8 punti e 7º in classifica) contro il Valdagno Pordenone Hockey (19 punti e 1º in classifica), anche se la capolista sembra di recente aver accennato un tentennamento: il pari contro Pieve 010 e la vittoria con un solo goal di scarto sull’ultima in classifica. Nonostante gli incontri a distanza e gli incroci di punti, la Maremma Promotion dovrà pensare solo e soltanto alla sfida del Casa Mora: il girone di andata inizia a prendere forma, con i castiglionesi che sembrano faticare a tenere il passo del gruppo centrale, solamente una buona prestazione e l’arrivo dei punti può scongiurare i maremmani dal trovarsi a correre in un girone di ritorno decisamente in salita.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *