Connect with us

Hockey

L’Edilfox dopo tre trasferte torna in via Mercurio per misurarsi contro il Roller Scandiano

Il Circolo Pattinatori Edilfox, dopo tre trasferte consecutive, torna sulla pista amica di via Mercurio per confrontarsi sabato sera (inizio alle 20,45, diretta streaming su fisrtv.it) con il Roller Scandiano nella quarta giornata di ritorno del campionato di serie A1 di hockey pista. I ragazzi di Federico Paghi, reduci dalla bella vittoria infrasettimanale contro il Sandrigo, che ha permesso di agganciare il nono posto della classifica (in coabitazione con Sandrigo e Correggio), ritrovano la formazione emiliana a distanza di dieci giorni dalla gara di recupero vinta in trasferta per 8-0. Per la “Big red machine”, che ha ottenuto cinque risultati positivi nelle ultime sei giornate (due vittorie e tre pareggi), si tratta di un altro importante scontro salvezza, contro un avversario costretto a fare i conti nelle ultime settimane con il Covid. Il Grosseto è dunque alla caccia della sesta vittoria stagionale, la seconda casalinga dopo quella con il Follonica, per  consolidare la nona posizione e lasciare a debita distanza le formazioni che si trovano nelle ultime posizioni.

A Sandrigo, contro un quintetto esperto, l’Edilfox ha dato una bella dimostrazione di forza fisica e mentale, riuscendo a colpire al momento giusto il quintetto di casa, portandosi sul 2-0 con Fantozzi e D’Anna e poi difendendo il vantaggio con una grande difesa e tanto carattere.

«Lo Scandiano per la gara di mercoledì – sottolinea il capitano biancorosso Pablo Saavedra, ex della formazione ospite  – recupererà probabilmente qualche giocatore rispetto alle ultime settimane, ma noi indipendentemente da chi giocherà dobbiamo portare a casa la vittoria. La squadra sta bene, ha voglia di risultati per conquistare una salvezza tranquilla e vuole confermare le brillanti prestazioni dell’ultimo mese. Non dobbiamo assolutamente sottovalutare gli emiliani e mi aspetto un’altra grande bella prestazione».

«La gara contro lo Scandiano – aggiunge Mario Rodriguez – è una delle dieci finali che ci aspettano da qui alla fine. I conti cominciano a tornare, Il Grosseto ha messo insieme vittorie importanti e prestazioni di buon livello. Abbiamo anche qualche rimpianto: se fossimo riusciti a difendere il vantaggio contro il Bassano,  ad esempio, sarebbero stati centrati addirittura anche i playoff di Coppa Italia. Dobbiamo però andare avanti, guardando prima di tutto alla salvezza, e continuare a giocare con l’intensità vista anche a Sandrigo».

Senza il convalescente Alessandro Bardini, il decimo convocato da mister Paghi è Lorenzo Alfieri, classe 2004, autore della rete che ha permesso alla RRD di pareggiare il derby di serie B con Alice. Regolarmente al loro posto gli altri giocatori. 

▶️I convocati: Saitta, Bruni; Alfieri, Battaglia, Buralli,  D’Anna, Fantozzi, Paghi, Rodriguez, Saavedra.

▶️Il programma della quarta di ritorno: Tierre Montebello-GDS Forte dei Marmi, Galileo Follonica-TeamServiceCar Monza, Telea Medical Sandrigo-Why Sport Valdagno, Crédit Agricole Sarzana-Lanaro Breganze, Edilfox Grosseto-Roller Scandiano (arbitri Alfonso Rago e Mario Trevisan; ausiliario Pier Paolo Montomoli). Domenica (ore 18) Bidielle Correggio-Ubroker Bassano. Mercoledì (ore 20,45): Trissino-Wasken Lodi.

▶️La classifica: Lodi 40; Forte dei Marmi 36; Valdagno 33; Sarzana 32; Trissino 30; Bassano 27; Follonica 26; Montebello 25; Grosseto, Correggio e Sandrigo 18;  Monza 11; Scandiano 5; Breganze 1.

▶️Marcatori:  Ambrosio (Forte dei Marmi) 28; Mendez Ortiz (Lodi) 25;  Coy Grau (Bassano) e Illuzzi (Lodi) 23; Garcia (Trissino) e Casas (Forte)  22.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x