Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Grosseto di Coppa a Poggibonsi, Consonni: “In campo i migliori”

Luigi Consonni in conferenza stampa

Scatta il mercoledì di Coppa ed è trasferta a Poggibonsi per il Grosseto. Alle 20,45 il Grifone avrà occasione di riscattare il passo falso commesso in campionato.

Parla Gigi Consonni alla vigilia della sfida: <<La domenica appena passata è stata negativa per quello che è stato il risultato finale. Per quanto riguardale dichiarazioni della società logicamente c’è stato un confronto – spiega l’allenatore del Grosseto – il presidente può dire quello che ritiene più opportuno. Simone (Ceri, ndr.) poi vive la gara come un tifoso. Abbiamo avuto un contraccolpo psicologico magari negli ultimi dieci minuti, una volta subito il pareggio, e non deve capitare perché c’era tempo per andare a vincere>>.

In una partita secca che vedrà, stavolta, in caso parità le squadre disputare i supplementari ma non i calci di rigore (in caso di ulteriore parità per regolamento accede al turno seguente la squadra ospite, nello specifico il Grosseto) resta a casa Boccardi che deve ancora recuperare, non c’è Faenzi squalificato. Invernizzi sarà pronto al 90% domenica ci confida Consonni:

<<In questo momento dobbiamo cercarci anche la fortuna, se abbiamo preso otto legni in cinque partite – prosegue l’allenatore – a Poggibonsi hanno giocatori che ci possono far male anche su palla inattiva, hanno già fatto due o tre gol con tale metodo. Poggibonsi come Grosseto è rinato, è una piazza che come noi hanno voglia di lasciarsi alle spalle questa categoria. Cercherò di mettere in campo la formazione migliore per passare il turno in base alle nostre caratteristiche e a quelle dell’avversario. Alessio Bifini imposta un gioco molto offensivo con un modulo simile al nostro. Dobbiamo fare bene ed essere bravi ad evitare i supplementari>>.

Tornando sulle critiche per l’esiguo raccolto delle prime giornate di campionato mister Consonni dichiara:

<<Dopo tre giornate di campionato, con squadre che non ci hanno mai messo sotto, leggere o sentire determinante cose non fa piacere però fa parte del gioco. La squadra a Larciano ha saputo fare anche una partita di gioco e caratteriale – e aggiunge – Quando hai palla per 70 minuti devi metterci solo più convinzione: su questo aspetto si può imputare qualcosa alla mia squadra, un po’ ci sono rimasto male ma posso essere d’accordo che sia una critica condivisibile>>.

Fabio Lubrani

Giornalista Pubblicista. Per Grossetosport si occupa di Grosseto, Gavorrano e C5 Atlante. Ha scritto per il quotidiano Corriere di Maremma e collaborato con TMW, Calciomercato.com, Calciopiù, Radio RBC, Vivigrosseto.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *