Calcio Calciomercato Grosseto Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio

Calciomercato: sorpresa Cocco per il Grifone?

Oggi vi abbiamo messo al corrente del fatto che ci sono trattative per portare in biancorosso Ferrari (dello Spezia) e Della Rocca (del Carpi). Attenzione, però, perché alcune indicazioni ricevute ci hanno portato a credere che uno dei suddetti nomi potrebbe fungere da depistaggio per arrivare ad un altro obiettivo, ovvero ad Andrea Luigi Cocco. Si tratta di una punta ben strutturata (185 cm. d’altezza e 75 kg. di peso) che abbiamo già visto come avversario del Grosseto con le maglie dell’Albinoleffe e del Verona. Attualmente, invece, Cocco veste la maglia della Reggina, dove ha segnato soltanto 1 gol in 16 presenze. Nato a Cagliari l’8 aprile 1986, è cresciuto nelle giovanili isolane, dopodiché ha iniziato la sua carriera professionistica nel Venezia e nella stessa annata è andato alla Pistoiese. Dalla Toscana, poi, è passato al Rovigo e dal Veneto è ritornato in Sardegna, all’Alghero, in Seconda Divisione, dove è esploso segnando 15 reti in 29 partite (campionato 2009-10). Alghero, come è noto, è la città di mister Cuccureddu, che pare conosca piuttosto bene Cocco. In ogni caso, l’attaccante, dopo la bella stagione in maglia algherese, è volato in B con l’Albinoleffe, dove in due stagioni (2010-11 e 2011-12) ha messo insieme 59 presenze arricchite da 17 reti. Nel 2012-13, invece, un campionato altalenante con la maglia dell’Hellas (1 gol in 17 presenze), ma promozione in Serie A. Infine, nel campionato in corso, è tornato in B per vestire i colori della Reggina.

mm

Yuri Galgani

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. Si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro e dalla passata stagione segue la Serie D. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell’Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *