Berretti: Infermeria piena in casa unionista

Non mancano i problemi nella Berretti dell’US Grosseto che scende in campo Sabato 1 Novembre in trasferta contro la Pistoiese.
Il tecnico Luciano Luzzetti deve fare i conti con una infermeria particolarmente affollata: Adami, Di Roberto, Bernardini, Mancianti, Amorfini, Oliviero. Annunziata e Callegari sono fermi ai box e non saranno della partita. A complicare ulteriomente la situazione, le assenze per squalifica di Del Nero e Prati appiedati dal giudice sportivo. Dalla rosa di Mister Silva “scendono” Pini e Boccardi a rinforzare il gruppo della Berretti.

Con queste premesse è del tutto evidente che in casa biancorossa si deve fare di necessità virtù ed appare piuttosto difficile ipotizzare un risultato positivo per il Grosseto che è ancora alla ricerca dei primi punti in stagione.
Un po’ per scelta, un po’ per bisogno l’allenatore in settimana ha aumentato di Tre unità il numero già folto dei giovanissimi classe 1998 nel gruppo. E’ a loro che si affida alla ricerca di una inversione di rotta sempre più necessaria dopo le recenti brutte figure.

Sta girando tutto al contrario in casa unionista: la squadra sembra non aver fame, pare quasi che pecchi di scarsa grinta e l’ultima uscita Sabato scorso non ha fatto altro che rendere palesi le magagne con una prestazione tutt’altro che positiva.
Sabato 1 Novembre contro gli arancioni, che schierano l’ex Gavorrano Poggi, i torellini dovranno necessariamente ritrovare lo spirito combattivo delle stagioni passate. E’ questa l’unica strada percorribile per non compromettere questa annata partita con il piede sbagliato.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW