Connect with us

Calcio

Live – Cessione Us Grosseto, oggi fumata bianca e domani l’annuncio?

Published

on

di Yuri Galgani e Fabio Lombardi

Grosseto – Giornata cruciale in casa biancorossa. Oggi potrebbe decidersi il futuro della società maremmana, attualmente di proprietà della famiglia Ceri. Vivremo passo passo quelli che saranno gli sviluppi della trattativa per l’acquisizione delle quote societarie da parte di una società con sede nel Milanese.

06:14 Oggi, lunedì 31 agosto, è la data limite fissata dal presidente unionista Mario Ceri per portare a termine la trattativa, in corso ormai da giorni.

06:20 Nelle ultime ore abbiamo raccolto indiscrezioni (che abbiamo verificato, ma non sono ufficiali e non arrivano da ambienti vicini al club), secondo le quali ci sarebbero tutti i presupposti per arrivare oggi alla fumata bianca, mentre l’annuncio potrebbe arrivare domani, martedì 1° settembre.

06:30 Le indiscrezioni vorrebbero un nuovo CdA dove ci sarebbero anche delle “quote rosa“. Insomma delle presenze femminili all’interno del nuovo gruppo societario.

09:45 Il gruppo acquirente è una società finanziaria con sede a Milano. Tuttavia, non sveleremo il nome fino al termine della trattativa, indipendentemente da quello che sarà l’esito conclusivo.

10:00 Gli acquirenti, contrariamente a quanto riportato da altra stampa, non possiedono l’Olhanense in Portogallo.

11:15 Al momento non ci sono novità di alcun genere.

12:05 Da informazioni assunte possiamo garantire che le parti si sono sentite confermando la volontà di concludere la trattativa. Più tardi vi informeremo meglio sulla cosa.

16.30 Come accennatovi stamattina, le parti si sono sentite e hanno rimandato tutto al pomeriggio perché i legali del gruppo acquirente si sono riuniti con i propri clienti per far partire ufficialmente il pagamento.

16.40 L’accordo prevede il pagamento in un’unica soluzione della cifra concordata anziché delle tre inizialmente previste. Il bonifico dovrà arrivare sull’iban concordato prima dell’apposizione delle eventuali firme.

16.45 C’è attesa in casa Grosseto per una telefonata da parte dei legali del gruppo acquirente. La chiamata dovrebbe confermare che è stato dato via libera al pagamento del bonifico, ma a questo punto nella giornata di domani.

20.00 La giornata si chiude senza che ci sia stata traccia del bonifico.

 

Advertisement
5 Comments
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

5 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Partiamo da una considerazione, oggi il Grosseto è una società appetibile: bilancio sano, squadra in serie “C” ed il centro sportivo di Roselle.
Per una società seria che vuole investire nel calcio a livello professionistico quella maremmana è una piazza ideale.
È altrettanto vero che al giorno d’oggi ci sono anche tanti soggetti inaffidabili che popolano l’ambiente calcistico, ma in questo caso Mario e Simone Ceri sono una garanzia e non lascerebbero mai il Grosseto allo sbando.
Mario Ceri ha dichiarato che gli interlocutori in questione sono persone serie ed economicamente solide, su questi presupposti è auspicabile un passaggio di proprietà,
L’importante è che si faccia presto, domani sarà il primo settembre, il tempo stringe è c’è una squadra da costruire, il Grosseto è da dieci giorni fermo sul mercato.
Nel caso invece che la trattativa saltasse, mi auguro che la famiglia Ceri non perda tempo e provveda a costruire velocemente una squadra in grado di lottare almeno per la salvezza, perché la cessione può avvenire ad un altro soggetto anche in seconda battuta.
Non voglio nemmeno pensare all’ipotesi di costruzione di una squadra scadente, perché se per disgrazia dopo due mesi di campionato si fosse ultimi in classifica, l’appetibilità di cui parlavamo prima andrebbe a farsi friggere ed il valore del “prodotto Grosseto” diminuirebbe sensibilmente.

Da semplice tifoso – ancorché di lunghissimo corso – non posso che incrociare le dita dicendo tra me e me: che Dio (o chi per esso) ce la mandi buona… Il fatto è che, con tutta la migliore volontà, faccio fatica ad essere fiducioso: da una parte non mi spiego con quali scopi e con quali prospettive gente che non ci azzecca niente con Grosseto e i grossetani possano imbarcarsi in un’impresa di questo tipo, dall’altra temo che, date le premesse, saltando questa misteriosa trattativa, risulti in pratica complicatissimo per non dire impossibile l’allestimento di un organico decente.

Basta che non ci sono le principesse arabe , Mario e Simone sapranno quello che fanno e in che mani lasciano il grifone !!!

Mah…dal mio punto di vista tutte queste lungaggini, tutti questi misteri, tutte queste telefonate non lasciano presagire niente di buono. Se poi sbaglio, sarò felicissimo di riconoscerlo.

Davanti ai piccioli fidati non ci sono colori ! tutto ha un prezzo!

 

 

“”>




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

5
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x