Roselle: dal 4 aprile via la tribuna, l’ultima partita a porte chiuse?

Nella foto il campo di Roselle

ROSELLE. Non si abbassano le luce dei riflettori sulla questione impiantistica di Roselle.
Il presidente dei termali Ceri, nel proprio sito ufficiale ha già comunicato che il giorno 4 aprile, scadrà la concessione provvisoria per le tribune che quindi saranno rimosse.
Contro i senesi dell’Asta, ultimo match quindi a cui i tifosi potranno assistere a sedere.
Dal giorno 17 invece scadrà il contratto di affitto del bagno chimico che verrà anch’esso rimosso, con il rischio che l’ultimo match di un esaltante campionato venga giocato a porte chiuse.

4 Comments
  1. Matte 4 anni ago
    Reply

    Tutto questo grazie al PD. Bravi grossetani, rivotateli ancora, Votate anche mascagni. Bravi, xxxxxxx. PD partito della xxxxxxxx. xxxxxxxx

  2. ser 4 anni ago
    Reply

    Ma non potrebbe giocare allo Zecchini? I contratti non possono essere prorogati ?

    • Simone Ceri 4 anni ago
      Reply

      La tribuna deve essere smontata ed eventualmente rimontata dopo un certo lasso di tempo. E’ chiaro che senza tribuna e servizi igienici, DI CUI L’IMPIANTO A NOI CONCESSO NON E’ DOTATO, non si può giocare.

  3. Mas 4 anni ago
    Reply

    Ringraziamo la Giunta Comunale. Un plauso particolare a sindaco e assessore, con la speranza che spariscano da qualsiasi a loro tanta cara poltrona pubblica.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news