Olbia-Grosseto 2 a 1: le pagelle biancorosse. Vaccaro gol e sostanza

Astrea-Grosseto 1-2 - Vaccaro

di Luca Ginanneschi

OLBIA Ecco le pagelle dei biancorossi e quella del direttore di gara redatte al termine di Olbia-Grosseto 2 a 1 con il supporto del signor Alessandro Zanobi, che ringraziamo.

GROSSETO 5 Lento e macchinoso, sbaglia l’ennesima prova di maturità. Si fa aggredire troppo dall’Olbia. Incapace di reagire dopo il 2 a 1, mostra cenni di risveglio solo nei 5′ finali. Prestazione sicuramente negativa.

GAGNO, 5.5 Non impeccabile sul primo gol, per il resto non sicurissimo. Individua, ma non tocca, il rigore di Mastinu

PEANA, 5.5 Commette il fallo del rigore. Per il resto non impressiona positivamente come domenica scorsa. Esce al 75′ per Nappello.

DIGIORGIO, 6 Sufficienza stiracchiata. Fa il compitino senza brillare.

SCHETTINO, 5.5 Soffre l’intraprendenza offensiva olbiese. Esce al 55′ per Maciucca.

LIBUTTI, 6 Si impegna fino al 93′, ma, anche lui, non riesce a incidere. Tuttavia, è uno dei pochi biancorossi che non si arrende fino al triplice fischio.

VACCARO, 6.5 Il migliore del Grosseto. Lotta e corre, in più segna. Esce al 55′ per Palumbo.

NICHELE, 5 Lento, prevedibile e non costruttivo. Un deciso passo indietro rispetto al match con l’Astrea.

OLIVIERI, 5.5 Tiene troppo palla e non riesce a incidere nel gioco biancorosso.

LAVOPA, 5.5 Partita insufficiente. Pericoloso solo nel primo tempo, scompare nella ripresa.

ZOTTI, 5.5 Che fine ha fatto Zotti di inizio anno? Oggi impalpabile e a tratti irritante. Il Grosseto ha bisogno di lui.

DI GENNARO, 6 Lotta fino alla fine. Ci prova da fuori e sfiora il gol del vantaggio nel primo primo tempo.

MACIUCCA, 6 Entra al 55′ per Schettino e dimostra di valere il posto da titolare. Da quel momento, rischi quasi nulli dalla sua parte.

PALUMBO, 5.5 Entra al 55′ al posto di Vaccaro. Si impegna, come suo costume, ma non incide affatto.

NAPPELLO, S.V. Entra al 75′ per Peana.

Arbitro
DI CAIRANO, 6 Direzione di gara senza infamia e senza lode. Non incide sul risultato e questo è già positivo.

13 Comments
  1. Buttero 70 3 anni ago
    Reply

    Vaccaro il meglio….e infatti è’ uscito….

    • Yuri Galgani 3 anni ago
      Reply

      E quindi?

  2. Buttero 70 3 anni ago
    Reply

    Era riferito alla scelta del Mister Yuri, tranquillo…..senno’ mi diventi permaloso come Giacomarro….se non aveva problemi fisici sinceramente mi è’ sembrata una scelta poco felice, stai giocando e pareggiando ad Olbia e metti la 3 punta x un centrocampista ….discutibile….

    • Yuri Galgani 3 anni ago
      Reply

      No, era per dirti che non c’entra nulla che sia uscito al 55′.
      Giacomarro ha tolto il 96 a centrocampo per mettere la seconda punta di ruolo e a quel punto, per rispettare le quote, è stato costretto a mettere un altro under in difesa.
      Secondo me il mister ha fatto questo ragionamento.
      Quando ha fatto il doppio cambio, il mister voleva vincere la partita che, fino al 60′, era equilibrata.
      Piuttosto, il Grosseto becca quasi sempre rete sulla fascia sinistra.
      Reti fotocopia.
      Il 2 a 2 a Lanusei, il vantaggio dell’Astrea e l’1 a 0 dell’Olbia le ultime perle difensive sulla fascia sinistra.

      • Buttero 70 3 anni ago
        Reply

        Sono d’accordo, Lavopa e’ un’esterno da 4-4-2, ha bisogno di copertura dietro, e diventerebbe ancora più’ devastante davanti….ma parlare di 4-4-2 con Giacomarro e’ come bestemmiare….

  3. Corrado 3 anni ago
    Reply

    E bravo Peana! Dopo la scarsissima prova di domenica scorsa contro l’Astrea oggi hai regalato il rigore decisivo ai tuoi ex compagni! Bravo, bravo Peana! Sono assai deluso…

    • Buttero 70 3 anni ago
      Reply

      Anche questo arriva subito titolare inamovibile….ma Baylon, Ciolli, Ungaro…?????

  4. Gian 3 anni ago
    Reply

    Il voto all’allenatore non l’avete dato?

  5. Dario 3 anni ago
    Reply

    Mister un ” Mea Culpa” a volte non farebbe male…anche per togliere parecchia pressione ai calciatori.
    Poi non voglio parlare di tattiche perche non sono un tecnico…ma lo vedono anche i cechi che questa squadra non può reggere giocando a 3 dietro..

  6. Gianni 3 anni ago
    Reply

    Caro yuri so che sarai contento. La -riserva-Murano ha segnato anche oggi. Il quarto gol in cinque partite e ha portato la Recanatese dal terzultimo posto al sesto. Vai a vedere le immagini e vedrai un giocatore dalla forma fisica straripante. Però è normale per sedici partite c’erano cinque attaccanti più forti di lui.

    • Yuri Galgani 3 anni ago
      Reply

      Effettivamente, mi fa molto piacere per Murano.

      • Lupo 3 anni ago
        Reply

        Non sono d’accordo sul 5,5 a Gagno, la colpa sul primo gol e’ dei difensori, che in due lasciano solo l’attaccante libero di colpire di testa, non solo , dopo la parata di Gagno lo lasciano nuovamente libero di tirare nuovamente indisturbato per la seconda volta..

  7. Torello 3 anni ago
    Reply

    Ungaro e Schettino dovrebbero essere i centrali. Gli ultimi acquisti in difesa sono imbarazzanti.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news