Baffetti: “Soddisfatto, ma potevamo fare meglio”

Nella foto Paolo Baffetti mentre guida i suoi dalla panchina.

CASTELL’AZZARA. Paolo Baffetti è il tecnico di un Castell’Azzara ampiamente positivo nella prima parte di campionato. Ai nostri microfoni è stato schietto come sempre e ha mostrato qualche rammarico per alcuni punti persi per strada…

Mister un buon inizio di stagione, che ne pensa?

“Abbastanza, con qualche attenzione in più adesso potevamo avere ottenuto anche qualcosa di più. Comunque sono moderatamente soddisfatto”

Sono cambiati i vostri obiettivi da inizio stagione?

“Direi di no. Vogliamo stare in una posizione di classifica tranquilla che ci consente di giocare senza ansie o pressioni particolari, ma solo per divertirci e far divertire”.

Si è ritrovato con un Coppi in più, ma con un Sistimini in meno…

“Purtroppo Fabrizio ha subito un grave infortunio che lo sta tenendo lontano dai campi di gioco. Quello che vi posso dire è che lui è fondamentale per il nostro gioco non per i goal che ha fatto (solo 1 ndr), ma per il suo apporto in fase offensiva alla manovra”.

Chi secondo lei vincerà il campionato?

“Bella domanda. Sono due ottimi formazioni con due grandi allenatori, credo che se la giocheranno fino all’ultimo minuto dell’ultima partita di campionato. Attenzione però a Castel del Piano ed Amiata che difficilmente molleranno”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW