Ranucci: “Di Viterbese-Grosseto non parlo…”

Nella foto Tonino Ranucci

GROSSETO. “Di Viterbese-Grosseto non parlo…” esordisce così l’ex dirigente delle due società che è stato raggiunto dai colleghi di ViterboPost.

Ranucci ha ammesso di essere troppo coinvolto emotivamente per parlare di due compagini che hanno lasciato il segno nella sua vita professionale, per lui troppi ricordi e per questo glissa alle domande parlando della sua attuale società, L’Aquila.

Però un aneddoto lo racconta: “Ricordo quando nel 1992 il Grosseto fece perdere la possibilità degli spareggi alla Viterbese. Il match terminò 1 a 1, i biancorossi passarono in vantaggio con Giacomo Russo (attuale secondo di Nofri) e Sabatini fece diversi miracoli. Riuscimmo a pareggiare solo nei minuti finali, ma non servì.”

Tanti ricordi, ma Ranucci del presente proprio non vuol parlare…

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW