Connect with us

Basket

Basket serie D, la Gea Grosseto sfida domenica al Palasport di via Austria l’ostico quintetto del Calcinaia

Published

on

La Gea Basketball Grosseto torna domenica davanti al pubblico amico del Palasport di via Austria (salto a due alle 189 per sfidare il Pastificio Caponi Calcinaia, settima forza del campionato con 18 punti, a sei lunghezze dai locali, terzi a 24. Il quintetto pisano è da sempre considerato ostico e anche per questo il coach Marco Santolamazza predica attenzione e concentrazione per la terza di ritorno del campionato di serie D.

«Abbiamo due obiettivi – sottolinea Marco Santolamazza – riscattare la sconfitta della scorsa settimana a Chiesina Uzzanese e mantenere l’imbattibilità casalinga, fondamentale per continuare a lottare per una delle prime tre poltrone, che consentono di proseguire la stagione».

La buona notizia è che rientra nel gruppo Giovanni Piccoli, che manca ormai dal primo quarto della gara con i Wolf Pistoia dello scorso 18 dicembre: «Giovanni si è allenato bene – spiega Santolamazza – e lo porto in panchina. Nel corso della gara valuterò il suo impiego. I ragazzi si sono preparati a dovere a questo incontro per mettere in tasca altri due punti».

Nella gara d’andata la Gea s’è imposta in trasferta (71-66) con una gara molto attenta, che ha fermato un quintetto di altissima intensità

Il coach biancorosso dovrà però fare a meno di Dario Romboli. Ancora ai box Mattia Ricciarelli, che potrebbe fare il rientro già la prossima domenica, mentre ci vorranno almeno  tre settimane per rivedere Jacopo Roberti.

I convocati: Bambini, Biagini, Morgia, Furi, Simonelli, Scurti, Mazzei, Delfino, Baccheschi, Mari, Piccoli.

Arbitri: Marco Favilli e Azzurra Benenati di Cecina.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x