Connect with us

Volley

Volley serie B maschile: Una fantastica Invictavolleyball mette paura, alla capolista Civita Castellana costretta dai grossetani al tie break

Nuovo infortunio per l’opposto Pellegrino, costretto a lasciare il campo nel corso del secondo set. Nell’articolo anche l’intervista di fine partita a Guglielmo Galoppi

Published

on

Grosseto. Straordinaria gara dei ragazzi dell’Invictavolleyball, che cambiano marcia in occasione della gara giocata in casa di Civita Castellana, costringendo la capolista al tie break. Nessuno poteva immaginare una partita così intensa da parte dei maremmani, dopo le deludenti prestazione delle precedenti settimane. Unica nota negativa l”uscita nel corso del secondo set dell’opposto Pellegrino, per un problema muscolare.

La Cronaca:

1^ set: Punteggio 12/12. I grossetani ha differenza delle precedenti partite ha un buon impatto sulla gara. Coach Rolando affida a Bendettelli la cabina di regia. Le due squadre procedono punto a punto con il primo allungo di Grosseto che si porta in vantaggio per 14/12. Pellegrino attacco fortissimo sulle mani del muro e il punteggio passa sul 15/13. Il muro dei padroni di casa non può nulla contro la potenza in attacco dell’opposto grossetano. Grosseto sempre a + tre nei confronti degli avversari. Momento di confusione totale per Civita Castellana e Grosseto sempre in vantaggio per 20/16 con Alessandrini al servizio. I laziali rispondo con i centrali, la loro arma più efficace. Galabinov tira con potenza. Non tiene la difesa di casa. 22/18 per i maremmani. Time out dei padroni di casa. Grosseto passa meritatamente in vantaggio per 25/19

2^ Set: Arriva subito la reazione di Civita Castellana che conduce per tre a zero. I padroni di casa entrano in campo con un atteggiamento diverso rispetto al primo set. Grosseto prova a fare salire il livello della battuta con Pellegrino, che porta i maremmani a -1. Sul punteggio di 9/4 coach Rolando è costretto a chiedere tempo. Ma sono sempre i padroni di casa a condurre il gioco grazie al servizio di Luca Genna. E’ il reparto dei centrali a tenere in corsa i laziali. Non può fare niente Galabinov sull’attacco a tutto braccio dell’opposto Buzzelli e il punteggio cambia ancora per 12/6. Ielasi conquista la palla e il punto. Bendettelli va al servizio. Non tiene la ricezione dei maremmani e 14/8 per Civita Castellana. Secondo time out per Grosseto sul punteggio di 15/8. Cambio fra le fila biancorosse. Entra Rossi in sostituzione di Pellegrino, costretto a lasciare il campo prima del tempo. Il set prosegue a senso unico sul punteggio di 17/8. Buzzelli non fa sconti con un lungo linea vincente. Punteggio di 20/9. Genna conquista il 21 punto per i locali. Rossi attacca fuori. Laziali fortunati al servizio che porta il Civita Castellana sul punteggio di 24/10. Primo set point annullato per Grosseto. Il secondo set si conclude per 25/11 su attacco del centrale avversario.

3^ Set: Pellegrino rimane in panchina e coach Rolando conferma Rossi come opposto. Set che si apre sul punteggio di 2/2. In difficoltà la difesa grossetana, che regala qualcosa al sestetto avversario. Quattro punti consecutivi per Civita Castellana. Ottimo l’attacco di Alessandrini e maremmani che recuperano lo svantaggio per 5/4. Andrea Rossi smarcato bene da Benedettelli va a bersaglio. Ottimo l’attacco lungo linea di Galabinov. Si procede punto su punto come nel primo set, che vede il pareggio dei grossetani per 8/8. “Ace” di Galabinov e grossetani che sorpassano per 10/9. Punteggio sempre in parità. Grosseto risponde con il centrale Gasperi e 13/12 per i biancorossi. Attacco fuori dei maremmani e Civita Castellana passa a + 2, che costringe Rolando a chiamare ancora il time out. Galabinov prova a trascinare i compagni. Qualche errore dei grossetani porta i padroni di casa in vantaggio per 19/15. il laziali prendono il volo con l’opposto Buzzelli che conquista il 21/16. Genna trova il muro ben piazzato di Grosseto. Ottima diagonale di Alessandrini. 22/18 per Civita Castellana. Della Rosa a tutto braccio, trova un mani out fondamentale sul punteggio di 24/20. Buzzetti tira fuori e 24/21. Cambio di Grosseto per alzare il muro. Esce Benedettelli, entra Barbini. Ancora un attacco out di Civita Castellana e 24/22. Alessandrini manda in rete il servizio e terzo set che si conclude sul punteggio di 25/22 per i locali.

4^ Set: Buon avvio di gara per i maremmani con Gasperi che trova il punto del 5/4. Ma i padroni di casa pareggiano subito 6 pari. Ora il punteggio vede i laziali in vantaggio per 9/8. 15^ punto di Civita Castellana che tenta di allungare. Laziali sempre in vantaggio per 17/12 e grossetani costretti ad inseguire. “Ace” al servizio di Buzzelli, che conquista il punto 19 per Civita Castellana Esce Benedettelli. Entra il centrale Barbini. Attacco out di Grosseto e 20/14 per i laziali. Ma i biancorossi non si danno per vinti e recuperano fino al 20/18, costringendo l’allenatore avversario a chiamare il tempo di sospensione. Grosseto che recupera ancora e porta in parità il quarto set per 22/22. Maremmani che strappano gli applausi al pubblico presente. Buzzellli riporta avanti i suoi compagni. Attacco fuori di Galabinnov che consegna il primo match point per i locali. Galabinov si ripete subito dopo, ma questa volta annulla la prima palla match. Muro su Simoni che tiene vive le speranze di Grosseto e 24/24. Ottima la battuta di Galabinov che conquista il set point per 24/25. Buzzelli tira fuori. E’ il 26/24 per i grossetani e si va al tie break.

Tie Break: 5/1 per Civita Castellana. Insidioso il servizio di Bendettelli che riporta sotto la sua squadra. 7/5 per Civita Castellana. Ottimo Galabinov dalla seconda linea. Squadre che cambiano campo con il vantaggio di 8/6 per i padroni di casa. Si procede punto a punto. I padroni di casa si portano sul + 4 e avanti per 13/9. Primo match point sul punteggio di 14/10 per Civita Castellana, annullato dai grossetani. Ottimo il muro di Ielasi e 14/11 sempre per i padroni di casa. Arriva il 15 punto per i laziali su attacco a muro mandato fuori dei grossetani, che escano fra gli applausi del pubblico di casa per la bella prestazione sportiva nei confronti della prima della classe. Massimo Galletti

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x