Connect with us

Basket

Basket serie C femminile, la Gea Basketball Grosseto debutta nella poule salvezza contro la P.F. Firenze

Published

on

La Gea Basketball Grosseto debutta sabato sera alle 18, al Palasport di San Marcellino, nella poule salvezza di serie C, misurandosi con la P.F Firenze. Un avversario subito ostico, reduce da un successo contro il Bellaria, per il quintetto grossetano che si presenta a questa seconda fase con l’obiettivo di conservare un posto in categoria.

«Sarà una poule lunghissima – sottolinea l’allenatore Luca Faragli – e impegnativa. Ci aspettano diciotto incontri, alcuni dei quali infrasettimanali o alle 21 della sera, con trasferte lunghe. Guarderemo però di fare il meglio possibile per conquistare una delle prime due posizioni per rimanere in serie C».

In questo girone a dieci squadre Federica Cipolletta e compagne si troveranno di fronte formazioni esperte, composte da giocatrici dal passato glorioso. «Ho visto alcune gare – aggiunge Faragli – alcune formazioni, a cominciare dal Livorno che ha la Picchi, che ha giocato anche nella Gea, possono contare su atlete di esperienza, che propongono un gioco lento. Dovremo insomma metterla sulla corsa e sulla freschezza atletica. Pensiamo intanto al Firenze, per cominciare con il piede giusto».

Il tecnico Faragli dovrà fare a meno sabato di Sofia Tanganelli, che deve scontare il secondo e ultimo turno di squalifica. Al loro posto le altre giocatrici.

Le convocate: Di Stano, Cipolletta,  Nunziatini, Linda Picchianti, De Michele, Lambardi, Faragli, Melissa Picchianti, Panella, Vinci, Apicella.

Arbitro: lorenzo Vagniluca di Firenze

I risultati della prima giornata: Firenze-Bellaria Cappuccini Pontedera 61-51, Massa-Nicola Chimenti Livorno 38-36, Dabe Reggello-Wolf Pistoia 46-41, Affrico-Prato 48-37, Gea Grosseto-San Miniato rinv. al 21/1.

Classifica: Affrico, Firenze, Reggello, Massa 2; Gea, San Miniato, Livorno, Pistoia, Pontedera, Prato 0.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x