Connect with us

Calcio

Diego Di Chiara a GS: “A Seregno sto bene e sto studiando per diventare un ottimo allenatore”

Published

on

Grosseto – Abbiamo raggiunto con i microfoni di GS un emblema del calcio maremmano degli ultimi anni, Diego Di Chiara, che come sappiamo al momento occupa la carica di allenatore in seconda al Seregno.
Con lui abbiamo parlato di presente e di futuro.

Allora Diego come lo vedi il calcio maremmano da lontano?
“Sicuramente qui in Lombardia c’è molta più organizzazione e le risorse sono maggiori rispetto a quelle che ci sono nel nostro calcio. Tutto funziona a meraviglia ed è un piacere avere avuto questa grande opportunità.

La Marsiliana, che hai allenato fino a scorso anno è in vetta alla classifica cosa ne pensi?
“Sento spesso i ragazzi. Ti confido che qualcuno utilizza i miei allenamenti in privato e mi dicono che gli ho insegnato tanto e se lo stanno ritrovando. Di questo sono molto felice per la squadra e per la società.  Avevo detto ai componenti della squadra di rimanere per ritornare in seconda per un motivo di orgoglio.La categoria non conta. Sono contento che mi hanno dato retta”.

Passiamo ad un tuo grande amore, l’Orbetello. Come vedi la situazione per i ragazzi biancocelesti?
“Diciamo con Lorenzo (Ferrigato ndr)  mi ci sento tutti i giorni. Era un po’ giù di morale ovviamente quando i risultati non arrivavano, ma gli ho consigliato di creare una “scossa” “uno shock” per tentare di cambiare rotta. Onestamente non lo so se mi ha dato retta, ma qualcosa è’ cambiato. L’Orbetello deve partire sempre dallo spirito di appartenenza come quando c’erano giocatori come il sottoscritto, lo stesso Ferrigato o Amoroso. Tutta gente che giocava per la maglia e basta”.

Ed il tuo futuro cosa ti prospetta?
“Sto lavorando per diventare un allenatore importante, questa esperienza mi sta dando veramente tanto.
Spero che Seregno sia un trampolino di lancio, quest’anno sono vice. Per il prossimo anno mi hanno già detto quale potrebbe essere il mio ruolo è l’idea mi piace molto, però ora dobbiamo pensare a tirarci fuori dalla mischia play out al più presto. Sono abituato a pensare al presente anche perché  senza un grande presente non ci può essere un grande futuro”

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x