Connect with us

Volley

Il settore femminile dell’Invicta Volleyball chiude il 2022 in crescendo

Published

on

Con la fine del 2022 si è conclusa anche la prima parte di stagione per le squadre “rosa” dell’Invicta Volleyball con alcuni risultati importanti. Il settore femminile dopo l’exploit della scorsa stagione sono stati riconfermati i coach Vittoria Ausanio e Andrea Chiappelli che seguono tutte le squadre nei campionati agonistici del sodalizio grossetano. Partendo dal gruppo più grande dell’ under 18, ha concluso il primo girone al secondo posto a 24 punti con 8 vittorie e 2 sole sconfitte con la capolista Volley Cecina, risultando la migliore seconda di tutti i gironi del campionato territoriale, utile nella seconda fase del campionato ai fini di un miglior accoppiamento nei playoff. Un risultato tutt’altro che scontato per i coach visto che solo una ragazza è di categoria , il resto della squadra è composto dal blocco dell’under 16 nera (2007) e due 2006. ” È stata una piacevole sorpresa; affrontare così l’ultimo campionato giovanile, prossimo alle categorie senior è stata una vera e propria rivelazione, contando che la squadra gioca sottocategoria questo secondo posto è stata davvero una rivelazione. Nei playoff ce la giocheremo senza paura”. Ottimi risultati anche per le due squadre Under 16 che entrambe passano alla fase playoff. L’Under 16 Nera ha vinto la regular season passando come prima nel girone imbattuta, risultando la seconda migliore prima nella classifica avulsa tra tutte le squadre del campionato territoriale; l’ Under 16 Rossa invece si classifica quarta nel girone a pari punti con la terza ma con un quoziente set peggiore. ” Soddisfatti anche per le nostre due under 16. Due squadre con obiettivi stagionali diversi; la “nera” sta seguendo un ruolino di marcia importante, abbiamo archiviato la prima parte del campionato nel migliore dei modi e avremo il vantaggio nei playoff di giocare tutte le partite in casa. È una squadra che ha del potenziale e può recitare una parte da vera protagonista nella seconda parte di stagione. La “rossa” è stata una sorpesa , questo gruppo eterogeneo composto da ragazze di età mista (2007, 2008 e 2009) sta facendo grandi progressi; è stato assemblato a settembre e trovare l’amalgama non è stato semplice, durante il percorso ci sono stati dei passaggi a vuoto e tra influenze e infortuni vari, il girone di ritorno non è stato semplicissimo, comunque c’è stata una crescita importante da parte di tutte le atlete”. È iniziato il percorso agonistico anche per il gruppo 2010-2011 che affronta il campionato Under 13 . ” Stiamo facendo passi da gigante, i risultati in questo momento passano in secondo piano. L’anno scorso le ragazze hanno iniziato a giocare a pallavolo, a settembre hanno iniziato a giocare nel campo 6×6 e a novembre è iniziato il campionato, stiamo gettando delle buone basi per il futuro. A gennaio inizierà anche il campionato under 12 e anche li ci divertiremo molto”.
Oltre ai gruppi agonistici ci sono anche il gruppo under 11 composto da ragazze 2012, 2013 e 2014 , il gruppo del minivolley seguito da Michela Germinario e il settore Uisp allenato da Leonello Corridori e Massimo Colitta.
Un settore in espansione quello femminile che nelle prossime stagioni sarà sicuramente destinato a crescere, la passione e le idee che società e staff hanno di certo non mancano e il 2023 potrebbe essere un anno di svolta per la società grossetana.
Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x