Connect with us

Volley

Volley serie B maschile: Il Castelfranco domina l’Invictavolleyball e per i grossetani è notte fonda

Nell’articolo anche il video con l’intervista di fine partita all’allenatore dei grossetani, Fabrizio Rolando

Published

on

Grosseto. E’ il risultato, che parla da solo. Il tre set a zero con i parziali di 25/19, 25/21 e 25/16, che i grossetani subiscono in casa dell’Arno Castelfranco, la dice lunga sulla condotta di gara dei ragazzi allenati dal tecnico Fabrizio Rolando, quasi mai in partita e con un atteggiamento molto remissivo nei confronti dei padroni di casa. Una battuta d’arresto che arriva nonostante, dopo tanto tempo, il sestetto grossetani si presenti al confronto finalmente al completo, con il centrale Gasperi ormai quasi ristabilito dall’infortunio alla caviglia. “ Loro ci tenevano a chiudere l’anno bene. Noi siamo andati subito in difficoltà e non siamo mai riusciti ad impensierirli” questo il commento a fine gara del tecnico grossetano Fabrizio Rolando. La cronaca: i grossetani che si trovano subito sotto di tre punti. Dai nove metri Ielasi va al servizio. Attacco fuori di Pellegrino e punteggio è di 4/1 per i padroni di casa. Il centrale Testagrossa conquista il punto del 5/3. Gasperi, dal centro accorcia le distanze. Il Castelfranco cerca di scappare via e si porta in vantaggio per 10/6. Il tecnico Rolando chiede tempo e chiama i giocatori. Pellegrino finalmente ferma la corsa degli avversari. Nicotra conquista il “Mani out” per il Castelfranco e il punteggio è di 17/9. I grossetani non mollano e provano a rientrare in partita con un buon “Ace” al servizio di Alessandrini. Si rivede Galabinov in attacco. Lo schiacciatore grossetano conquista il 18/16. Ma il Castelfranco non si fa sorprendere e ora conduce per 21/18 grazie ad una migliore azione offensiva. Ancora una volta il tecnico Rolando è costretto a chiamare il secondo tempo di sospensione. Galabinov è fermato a muro. E’ il 23/18 per gli avversari. Pantalei non difende è l’Arno conquista la prima palla del set per 24/19. La prima frazione di gioco si chiude con il vantaggio dei padroni di casa per 25/19. L’Invictavolleyball trova immediatamente la reazione giusta una volta tornata in campo e conduce per 5/3. Il secondo set torna in equilibrio con i padroni di casa in vantaggio per 8/7. Ma l’Arno non fa sconti e conquista il 10/7, che costringe ancora una volta coach Rolando a chiedere tempo, per fermare l’azione offensiva del sestetto avversario. Alessandrini prova a scuotere la squadra con un bel diagonale imprendibile per il muro avversario. I biancorossi tornano a lottare e riducono ancora lo svantaggio per 14/12. I grossetani non riescono a difendere su attacco dei padroni di casa che ora conducono per 18/15. “Ace” di Galabinov al servizio che accorcia le distanze. Secondo set che si avvia verso la stessa conclusione del primo. Il punteggio è di 23/20 per i pisani. Nicotra tira fuori e maremmani ci sperano, ma sono ancora gli avversari a condurre per 24/21 e a chiudere la seconda frazione di gioco per 25/21. L’Invictavolleyball torna in campo in veste dimessa e gli avversari ne approfittano per andare in vantaggio per 6/2 prima e 13/7, dopo. Esce Gasperi e entra Rossi, ma la gara dei grossetani sembra compromessa. L’Invictavolleyball esce completamente dal set e il confronto si chiude per 25/16 in favore del Castelfranco, che festeggia la vittoria. Per coach Rolando tanto da aggiustare in vista dei prossimi impegni. Massimo Galletti

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x