Connect with us

Volley

Contro il Nottolini è battaglia, ma è il Giorgio Peri a conquistare l’intera posta in palio

Grosseto. Partita a livello caratteriale per le grossetane del Giorgio peri ,che davanti al pubblico di casa si sbarazzano dell’ Autotorasporti Nottolini di Capannori con il risultato di tre set a uno e i parziali di 28/26, 23/25,25/21,28/26. Baste leggere i punteggi per capire che è stata battaglia fra i due sestetti. Da una parte, la Pallavolo Grosseto che voleva a tutti i costi conquistare il secondo successo della stagione per lasciare la parte bassa del girone e dall’altra una formazione avversaria poco arrendevole e tenace al punto giusto di cercare di fare risultato in terra di Maremma. Ne è venuta fuori una bella gara, conclusa sul filo di lana a vantaggio delle padrone di casa, che hanno avuto il merito di crederci fino in fondo. Il Giorgio Peri parte malissimo. La squadra del tecnico Stefano Spina è tesa e sente molto il confronto, tanto da andare in svantaggio per 7/0. Alle grossetane non riesce niente e sbagliano l’impossibile, anche le giocate più banali, che fanno innervosire il loro stesso allenatore. Poi la gara cambia improvvisamente. Un passo alla volta, le biancorosse ritrovano il filo del gioco e la lucidità necessaria per contrastare il sestetto ospite. Coach Spina, richiama la squadra e fa capire alla sue ragazze che bisogna resettare tutto e cercare di fare le cose più semplicemente possibile. Le maremmane sono brave nel farlo, recuperano lo svantaggio e vincono nel finale, con una grande prova di carattere. Nel secondo set, è il contrario. Il la Pallavolo Grosseto forte del momentaneo vantaggio entra in campo spavalda e il Nottolini è talmente demoralizzato da subire il passivo di 7/1. Le avversarie però non mollano e lentamente recuperano i punti persi, sfruttando al massimo il servizio che finiva per cadere corto nei quattro metri e che mette in difficoltà la ricezione delle maremmane. Sul punteggio di un set per parte, le biancorosse tornano a giocare come avevano fatto vedere nel corso della prima frazione di gioco, lottando anche il terzo e quarto set, nonostante i tanti errori visti nelle due squadre nel corso della gara. “ Stiamo crescendo lentamente” commenta a fine gara il tecniche delle grossetane Stefano Spina “ Per noi era importante giocare bene al centro e avere pazienza nel fare arrivare la palla giusta e chiuderla” Massimo Galletti

Serie C femminile girone “C” terza giornata

Donoratico – Casciavola 3/1 – 25/21,26/24,20/25,25/22

San Miniato – Peccioli 3/1 – 25/19,25/22,22/25,23/25

Giorgio Peri Grosseto – Nottolini 3/1 – 28/26,23/25,25/21,28/26

Riotorto – Cecina 2/3 – 23/25,20/25,25/22,25/23,12/15

Cascina – Viareggio 3/1 – 25/19,25/22,13/25,25/23

Tre Emma Seravezza – Dream Volley Pisa 2/3 – 20/25,25/15,25/19,27/25,11/15

 

Classifica: Tre Emme, Cascina, Riotorto 7, Grosseto, Donoratico 6, Pisa, Casciavola 4, Viareggio, Peccioli, San Miniato 3, Cecina. Nottolini 2

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments







Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x