Connect with us

Calciomercato Grosseto

Us Grosseto, il ds Quistelli alla ricerca delle pedine mancanti

Umberto Quistelli - foto Us Grosseto 1912

Prosegue il lavoro del ds Quistelli alla ricerca degli ultimi ritocchi per completare la rosa biancorossa. Si pensa ad altri tre giocatori: un difensore, un centrocampista e un attaccante. Per la difesa continua a piacere il nome di Ciolli, ma resta da risolvere il nodo ingaggio, anche se sappiamo che il capitano del Grosseto degli ultimi cinque campionati, a dimostrazione del suo attaccamento ai colori biancorossi, non solo ha rifiutato più offerte, inclusa una dalla C, ma è pronto a discutere col sodalizio maremmano le proprie richieste. Problema simile riguarda anche Nocciolini. Proprio quest’ultimo oltre ad avere ancora un anno di contratto col Monopoli, ha alcune offerte da altri club di C. Diciamo che a certe cifre Nocciolini verrebbe a Grosseto. Tuttavia, il ds unionista deve sì creare una rosa competitiva, ma deve farlo con un occhio al bilancio e per il fronte offensivo sta effettivamente valutando anche Nicastro, Padovan e Gissi. Tra i tre, quello col feeling maggiore col gol è di sicuro Nicastro, seguito dagli altri due nell’ordine in cui sono stati scritti. Probabilmente, con un rinforzo per reparto, Quistelli consegnerebbe a mister Silva una rosa maggiormente competitiva, un obbligo per una squadra come il Grosseto che, a detta del presidente Di Matteo, punto al ritorno tra i pro. Ad ogni modo, sembrano interessanti gli acquisti di giocatori come Frabotta, De Vito, Aleksic, Scognamiglio, Bramati e Tripicchio, tanto per citare quelli che hanno destato maggiore impressione in questo periodo di preparazione, al pari di alcuni giovani grossetani, come Luzzetti, Rotondo, Tiberi e Columbu. Infine, è certo che non verrà contrattualizzato il giocatore in prova Touré.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Beh, io non vorrei parlare di cifre, ma se martedì il presidente della società dichiara di aver messo sul piatto una grossa cifra per il ripescaggio (purtroppo svanito) e lo stesso presidente spera di vincere e di sognare lo stadio pieno, c’è solo un modo: rendere CONCRETAMENTE questa squadra competitiva per il vertice.
Se ingaggi Nocciolini o Nicastro è un conto, se ingaggi Pavanel o Gissi è un altro.
Se vuoi puntare a vincere, fai come il Trento due anni fa: proponi a Belcastro un contratti di un certo tipo e lui ci va di corsa o9senza stare a guardare la categoria.
Oppure l’Arezzo l’anno scorso che per strappare Sicurella al Grosseto gli fece un’offerta sicuramente importante.
Il tanto Vituperato Pincione nel 2015 ingaggio’ calciatori come Zotti, Palumbo, Di Gennaro, Murano, Olivieri, Vaccaro, Lavopa, Gagno e Libutti.
Furono sottoscritti oltre 1.300 abbonamenti e la squadra lottò a lungo con Torres, Olbia, Rieti e Viterbese in un girone di ferro.
Quindi società:questo è il momento di mettere le carte in tavola, decidere che ruolo si vuole recitare e se si vuole lottare VERAMENTE per il vertice oppure vivacchiare a metà classifica.
ATTENDIAMO FIDUCIOSI CIOÈ ALMENO TRE RINFORZI DI QUALITÀ.










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
1
0
Would love your thoughts, please comment.x