Connect with us

Grosseto Calcio

Olbia-Grosseto 3 a 1, il Grifone si congeda dalla C con un’altra sconfitta

Siniega anticipa Lella (foto di Sandro Giordano)
Olbia-Us Grosseto 3 a 1 - Siniega anticipa Lella (foto di Sandro Giordano)

OLBIA (4-3-1-2)  Ciocci; Arboleda, Travaglini, Brignani, Pinna (86′, Renault); Lella (79′, Giandonato), Ladinetti (66′, Chierico), La Rosa (86′, Boccia); Biancu (66′, Belloni); Udoh, Ragatzu A disposizione Wan der Vant, Emerson, Perseu, Occhioni, Finocchi, Saira, Manca All. Canzi

US GROSSETO (3-5-2) Barosi (79′, Fallani); Gorelli, Cretella, Siniega; Raimo, Piccoli (55′, Bruzzo), Rabiu (46′, Artioli), Saporiti, Artioli, Mauceri (79′, Tiberi); Capanni, Arras (73′, Scaffidi) A disposizione Semeraro, Marigosu, Di Meglio, Salvi, Nocciolini All. Agenore Maurizi

Direttore di gara: Ettore Longo di Cuneo
Assistenti e quarto ufficiale: Emanuele Spagnolo (Reggio Emilia) e Maurizio Barbiero (Campobasso); Giuseppe Maria Manzo (Torre Annunziata)
Reti: 6′ Ragatzu (Olb), 26′ Udoh (Olb), 33′ Arras, 38′ Biancu (Olb)
Ammonizioni: 63′ Cretella, 65′ Biancu (Olb), 90’+2′ Bruzzo
Espulsioni:
Recupero: 3′ nel secondo

Olbia (Ss) Il Grosseto, già retrocesso in Serie D da un turno, si è congedato dai professionisti perdendo 3 a 1 al Nespoli di Olbia. Per i sardi prima storica qualificazione ai play-off, mentre per i maremmani ritorno tra i due dilettanti dopo appena due stagioni. Di sicuro, uno strano scherzo del calendario che, come nel campionato passato, ha messo di fronte all’ultima giornata i due club. La differenza è che a maggio 2021, allo Zecchini, il Grifone ha centrato il traguardo dei play-off con i bianchi già salvi, mentre in questa occasione i secondi hanno potuto gioire, mentre gli unionisti hanno giocato già da retrocessi.
Sardi sempre avanti Il match si è messo subito in discesa per gli olbiesi che sono passati in vantaggio al 6′ con Ragatzu, bravo a sfruttare uno splendido pallone servitogli da Biancu e a battere Barosi con un diagonale. Il Grifone ha provato a reagire, ma i padroni di casa hanno saputo raddoppiare con Udoh al 26′. I biancorossi, poi, approfittando di un calo dei sardi, hanno accorciato il risultato con la realizzazione di Arras al 33′. Per l’attaccante unionista gol di testa su cross di Mauceri. Un fuoco di paglia, visto che al 38′ Biancu, su assist smarcante di Ragatzu, ha portato l’Olbia sul 3 a 1, risultato col quale si è chiusa la prima frazione di gioco.
Due reti annullate al Grifone Nella ripresa, spazio ai primi cambi e Grosseto che ha provato a farsi avanti, complici i padroni di casa che hanno lasciato l’iniziativa ai bancorossi. Al 70′, poi, rete annullata a Gorelli per un presunto fuorigioco mentre al 72′ Artioli ha scheggiato la parte alta della traversa con una conclusione potente da circa 35 metri. Al 75′, invece, seconda rete annullata ai maremmani, questa volta a Bruzzo che ha segnato di testa, ma, secondo il direttore di gara, commettendo fallo in attacco. A quel punto, l’Olbia ha ripreso a giocare alla ricerca della quarta marcatura e all’80’ ha avuto una grande chance con Udoh, solo a tu per tu con Barosi. Il portiere grossetano, però, è stato bravissimo a non farsi saltare e a togliere il pallone dai piedi dell’attaccante sardo. Al triplice fischio finale, gioia nelle file olbiesi per lo storico traguardo dei play-off per la Serie B, mai raggiunto in precedenza.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Advertisement
2 Comments
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Neppure un ultimo atto di orgoglio ! Retrocessione più che meritata per una squadra scarsa e forse anche senza attributi

“Degna” conclusione della più sciagurata e triste stagione biancorossa degli ultimi 50 anni.










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
2
0
Would love your thoughts, please comment.x