Connect with us

Hockey

Hockey serie A2, il C.P. Alice impone il pareggio (5-5) al Roller Matera

Circolo Pattinatori Alice-Decom Roller Matera 5-5

ALICE GROSSETO: Bruni, Raffaello Ciupi; Achilli, Alfieri, Nerozzi, Salvadori, Leonardo Ciupi, Borracelli, Giusti. All. Stefano Paghi.

ROLLER MATERA: Sacco, Pozzato; Spurio, La Polla, Rondinone, Ferrara, Vargas, Rispogliati, Strammiello, Giovanni Antezza. All. Valerio Antezza.

ARBITRO: Alfonso Rago di Giovinazzo.

RETI: nel p.t. 11’06 Nerozzi, 15’13 Vargas, 19’47 Salvadori, 22’15 Rondinone; nel s.t. 1’29 Rondinone, 3’05 Nerozzi, 10’32 Vargas, 15’31 Borracelli, 15’58 Boccacelli, 19’07 Vargas

Alice Grosseto disputa la più bella partita della stagione e conquista il primo punto nel campionato  di serie A2 al termine di una gara intensa e anche di buona qualità contro il Roller Matera. Achilli e i suoi compagni hanno ribattuto colpo su colpo contro un avversario che meritatamente occupa le prime posizioni della classifica. I grossetani si sono trovati tre volte avanti e due volte sotto e il pareggio rispecchia dunque i valori fin in pista

Equilibrata la prima parte del match, con i ragazzi guidati dalla panchina da Stefano Paghi due volte in vantaggio e ripresi dagli avversari,

Il Roller Matera, che nella gara di sabato sera, recupero della seconda giornata, ha espugnato la pista di Prato, ha chiamato al lavoro Tomaso Bruni con un bel tiro di Vargas all’8′. 

È però Alice a portarsi in vantaggio al 12′ con una bella azione personale di Michele Nerozzi che supera in slalom alcuni avversari e batte imparabilmente Pozzato. Dopo un buon intervento su Alfieri,  ci pensa l’argentino Vargas a pareggiare i conti. Alice continua a giocare bene e con un gran contropiede Salvadori riporta avanti i grossetani, ma prima della fine del tempo arriva il pareggio di Rondinone. 

E lo stesso Rondinone, dopo appena 89 secondi nella ripresa, porta per la prima volta in vantaggio il Roller Matera. Una bella combinazio Salvadori-Nerozzi consente ad Alice di firmare il 3-3. Al 6′  Bruni salva la porta sulla punizione  di prima battuta da Vargas. Al 13′ anche Achilli si fa ipnotizzare da Pozzato e si fa parare la punizione di prima.

In velocità Vargas supera Salvadori e mette in rete il 4-3. Il Circolo Pattinatori non molla ed anzi nel  giro di 27 secondi cambia il volto alla partita: Borracelli prima fa secco Pozzato, poi sfrutta uno splendido assist di Achill per segnare il 5-4. Vargas trova il 5-5 che alla fine accontenta tutti.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x