Connect with us

Calcio

Carrarese-Grosseto: le pagelle. Cretella migliore dei biancorossi, si salvano anche Ciolli, Semeraro e De Silvestro

Arras Grosseto Carrarese
Foto di Noemi Lettieri (Us Grosseto 1912)

GROSSETO 5,5 – Ad un buon primo tempo, purtroppo si deve registrare una ripresa in cui gli uomini di Magrini sono apparsi stanchi e inferiori sotto l’aspetto fisico e del dinamismo. Il gol del pari in apertura di secondo tempo condiziona la squadra sotto l’aspetto mentale.

BAROSI
5,5 – Non ha colpe sui due gol subiti, preciso sugli altri interventi. Nella ripresa qualche disimpegno di troppo sbagliato.
RAIMO 5,5 – Bene in fase offensiva anche se sbaglia troppi appoggi. E’ troppo approssimativo nell’affrontare Galligani nell’occasione del pareggio cararrino.
CIOLLI 6 – Solita prova positiva del capitano biancorosso che con esperienza riesce a tenere a galla la barca. Non può far niente sui gol degli avversari.
SINIEGA 5,5 – Bene nel primo tempo cala con la squadra e rischia in più di un’occasione ad uscire palla al piede.
SEMERARO 6 – Un pendolino nei primi quarantacinque minuti, cala con il passare dei minuti e soffre in fase difensiva.
VRDOLJAK 6 – Molto bene nel primo tempo a dettare i tempi di gioco. Si vede che non ha ancora i 90 minuti nelle gambe e Magrini lo sostituisce.
FRATINI (8′ st) 5,5 – Entra, ma non riesce ad incidere nella partita. Ci si aspetta molto di più dal suo dinamismo.
CRETELLA 6,5 – Tante belle giocate ed un eurogol al volo di sinistro. Cala nel secondo tempo e la squadra ne risente.
PICCOLI 6 – Buone giocate per far ripartire la squadra, poi esce pian piano dall’incontro.
SERENA (8′ st) 5,5 – Prova non sufficiente rispetto alle precedenti prestazioni. Non riesce a cambiare l’inerzia della partita.
ARRAS 5 – Tanto impegno e buone giocate. Fa vedere di avere doti tecniche importanti, ma ha perduto il senso del gol mostrato con la Pianese nello scorso campionato.
MOSCATI 5,5 – E’ in un momento-no. Si impegna e si danna per aiutare la squadra, recupera palloni e gioca per i compagni. Purtroppo anche oggi rinviato l’appuntamento con il gol.
ARTIOLI 5,5 (27′ st) – Entra per cercare di sbloccare l’attacco, ma anche lui finisce per combinare poco o niente.
GHISOLFI 5,5 – Qualche buona giocata nel primo tempo, poi si spegne e viene sostituito.
DE SILVESTRO (8′ st) 6,5 – Entra e fa vedere subito delle buone giocate che mettono in difficoltà la retroguardia gialloblù.

All. MAGRINI 5,5
– Il suo Grosseto gioca un buon primo tempo, poi nella ripresa risente della stanchezza della gara di Pescara e la squadra sparisce piano piano dal campo. Il problema che adesso diventa grosso è quello della difficoltà a trovare la rete con gli attaccanti. Sicuramente in settimana il mister ci lavorerà duramente.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
2 Comments
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Beh, penso che con questa sconfitta si possa e si debba dire che siamo in piena crisi. È chiaro, non è il caso di fasciarsi la testa, siamo a settembre, c’è tutto il tempo possibile e immaginabile per riprendersi, ma la media di 0,75 punti a partita vuol dire retrocessione garantita e non si può non tenere conto di questo dato estremamente preoccupante. La squadra appare notevolmente indebolita rispetto al passato torneo, del resto si sono persi alcuni “pezzi pregiati” e si è pensato di poter essere competitivi facendo incetta di 20enni di belle speranze, ma sprovvisti della necessaria maturità ed esperienza: i fatti, ovvero i risultati, sembrano ahimé indicare che siamo assai poco competitivi. Non so chi e come possa dare una sterzata per invertire l’attuale trend, ma è chiaro che urgono provvedimenti: diversamente non sarà semplice e tantomeno scontato risalire la china.

considerando i dati oggettivi:

in attacco abbiamo perso Galligani e Boccardi, autori di 18 gol in due.
a centrocampo abbiamo perso Sicurella autore di 5 gol ( e menomale che non siamo riusciti a vendere anche Vrdoljak !!!!
In difesa la società NON ha provveduto ad ingaggiare un nuovo elemento d’esperienza per tamponare la momentanea (ma purtroppo prolungata) assenza di Gorelli.
I nuovi arrivati sono giovani e quelli che arrivano dalla serie “C” non hanno certo avuto un’annata all’altezza dei partenti.
CONCLUSIONE: la squadra sulla carta risulta ringiovanita ed indebolita e l’avvio di campionato purtroppo lo certifica!
Naturalmente, mi auguro di essere smentito e di tornare alla vittoria già da Sabato prossimo contro il Gubbio, ma la preoccupazione che serpeggia tra gli sportivi è tanta !!!!

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x