Connect with us

Calcio

“Coppa Passalacqua”: impresa del Venturina che batte il Follonica Gavorrano

coppa-passalacqua-braccagni-venturina-azione-di-gioco.

Follonica Gavorrano – VENTURINA 1-2
FOLLONICA GAVORRANO: Ombra (1′ st Nannelli), Chelli (21′ st Allaki), Fioretti, Arduini (17′ st Pagnini), Martelli, Cappellini, Antonini, De Paolis (17′ st Carpentiero), Francavilla (17′ st Gesi), Kasa, Ramazzotti. A disposizione: Ferri, Haxhini, Mancinelli, Nelli. Allenatore: Marco Cacitti.
VENTURINA: Campai, Bundone (4′ st Canapini), Bartolini (1′ st Del Conte), Bucciantini, Cavicchi (21′ st Maracera), Neri, Sili (9′ st Presta), Mansani (1′ st Mori), Vita, Bertini, Topi. A disposizione: Cacialli, Battaglini. Allenatore: Maurizio Bientinesi.
ARBITRO: Lampedusa (assistenti Diana e Stella).
RETI: 21′ Ramazzotti, 28′ st Canapini, 35′ st Canapini.
NOTE: ammonito Bertini (Venturina). Calci d’angolo 9–3 per il Follonicagavorrano. Recupero: 1′ + 4′.

GROSSETO – Superando con merito il Follonicagavorrano (1-2) il Venturina si impossessa del girone A riscuotendo 9 punti in tre partite guadagnati grazie a 13 reti all’attivo e una sola al passivo. Un cammino da squadra consapevole dei pregi e dei difetti, che sa riconoscere i propri limiti e come aggirarli, individua le possibilità sfruttandole al meglio con l’apporto di ogni singola pedina senza contrassegnare se è titolare o parte dalla panchina. I ragazzi di Cacitti sono stati all’altezza della situazione governando la prima frazione con fluidità e precisione, coprendo il terreno di gioco con tecnica e fisicità passando in vantaggio. Nella ripresa hanno sofferto la spigliatezza dei biancoazzurri, la loro velocità con cui confezionano il contropiede, non riuscendo a rimediare una situazione che di minuto in minuto diventava velenosa. Su queste piattaforme si è sviluppata una sfida di ottimo livello calcistico, dai ritmi piccanti, scandita da continui capovolgimenti e emozioni. In pratica una gran bella partita.

E’ il Venturina al 4′ a creare, e sciupare, la grande occasione forgiata da Bartolini sulla sinistra e il tiro finale esterno di Bertini Al 7′ Sili, lanciato in area, viene bloccato dall’uscita di Ombra. La risposta dei neri nasce da due angoli consecutivi e due conclusioni (14′ e 16′) non perfette di De Paolis. Da qui in poi il Follonicagavorrano prende possesso della metà campo avversaria arrivando alla rete di Ramazzotti (21′) maturata da una uscita non perfetta di Campai. Il Venturina accusa il pugno sul mento restando impacciato e disordinato.

Al 2′ della ripresa Kasa scheggia la parte superiore della traversa, al 3′ Vita colpisce il montante. Sono le premesse di 45′ da apnea. Il Venturina macina gioco, spinge, raddoppia senza soluzione di continuità. Presta viene toccato in area da Cappellini, è rigore (27′). Batte Canapini e il pari è realtà. I ragazzi di Bientinesi non si fermano continuando a tenere palla, a non sciupare niente, a correre. Al 30′ Topi e Canapini gettano alle ortiche due occasioni d’oro. Al 35′ Canapini è il vertice appuntito di un contropiede magistrale e il Venturina inizia a volare. Questa la classifica del girone A: Venturina 9, Follonicagavorrano 6, Atletico Piombino 3, Alberese e Braccagni 0.  

   

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x