Connect with us

Volley

Fabio Pantalei nuovo allenatore dell’Era Volleyball Pontedera, in serie B

eravolley-il-tecnico-fabio-pantalei.
eravolley-il-tecnico-fabio-pantalei-con-i-dirigenti

eravolley-il-tecnico-fabio-pantalei-con-i-dirigenti

Grosseto. Sarà Fabio Pantalei a guidare la Serie B dell’Era Volleyball Project nella stagione 2021-2022. La notizia arriva direttamente dalla pagina ufficiale della società di Pontedera. L’allenatore grossetano, grande conoscitore della categoria, ha accettato con grande entusiasmo la proposta della dirigenza pontederese dimostrando fin dalle prime battute interesse e soprattutto una gran voglia di tornare a guidare una squadra di categoria. Fabio cresciuto come giocatore e allenatore dell’Invictavolleyball, ha allenato prima il femminile, facendo poi tutta la gavetta dal giovanile fino alla prima squadra maschile della società biancorossa con la quale ha vinto la B2 e da neopromossa in serie B1 ha raggiunto la semifinale playoff per la A2. “Un curriculum di tutto rispetto” si legge nella nota della società pisana “ Per un allenatore importante e carismatico che avrà il compito primario di continuare a far crescere un gruppo che ha già raggiunto traguardi importanti, ma che vuol continuare a stupire e migliorare”. Un campionato, quello di serie B, che si preannuncia comunque interessante e stimolante per tutti. Infatti, la squadra allenata dal tecnico grossetana sarà una delle prossime avversarie dell’Invictavolleyball in serie B. Non scordiamoci che il Pontedera è la formazione che nell’ultima stagione, ha eliminato nella semifinale play off proprio i grossetani “ A 53 anni avevo voglia di rimettermi in gioco” spiega il neo tecnico pontederese “ Questa idea è quasi per scherzo. Conosco un po di gente nel pisano e ho sempre manutenuto i contatti. Credo, che sia la prima volta che un grossetano, si sposti così lontano per allenare. Abbiamo concordato una struttura di allenamento in cui vengo supportato da uno staff tecnico di tutto rispetto. Vengo da una pausa di quattro anni e avevo dentro la voglia di fare una nuova esperienza fuori provincia. Cambiare luogo, mettersi in discussione in un ambiente totalmente diverso, mi ha dato la possibilità di rimettermi in gioco. Devo ripartire da zero. Non interessa a nessuno, chi sono e cosa ho fatto. Avevo bisogno di calarmi in una realtà differente. Quando giocherò contro Grosseto saranno gare particolari, ma Grosseto lo sanno che l’ho fatto sopratutto per me” Massimo Galletti

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x