Connect with us

Baseball

Doppiette di Senago, Torino, Grosseto e Paternò nelle gare domenicali del secondo turno salvezza

baseball grosseto

Il Senago fa suo il derby con Milano e rimane imbattuto, come Comcor Modena e Farma Crocetta, dopo due turni della poule salvezza. Doppiette anche per Campidonico Torino, Ecopolis Grosseto e Red Sox Paternò.

Senago mantiene l’imbattibilità aggiudicandosi, di misura, il derby lombardo con il Milano. Garauno si è risolta addirittura risolta al tie-break con la valida di Realini che ha mandato Armigliati, al termine di un match appassionante: al 4° Senago va sul 6-2 con quattro punti, ma gli ospiti replicano con sette punti al 6° e vanno sul 10-6, prima del 10-10 locale all’8°. Fuoricampo per Torrelas e Armigliati. In garadue Belisario (4bv-13so) vince il bel duello con Carrillo (4bv-9so). Decide la partita il singolo di Pistocchi al 4° che manda a casa Milani.

Prime due vittorie della poule salvezza per il Campidonico Torino, che va a vincere due gare sul diamante del Settimo Torinese. In garauno, dopo cinque riprese di dominio di Varalda (5bv-4so) e Arcila (6bv-4so), Settimo passa al 6° con tre punti, ma i Grizzlies la ribaltano nelle ultime due riprese con sei e due punti. I locali battono 11 valide (2/4 Cirillo e Boza) ma lasciano in base dieci uomini. Nel secondo match al Campidonico bastano tre punti al 3° e uno al 9°. Al resto pensa Angel Guillen con una one-hit e 6kappa in sei riprese.

Nel girone B si dividono la posta Itas Mutua Rovigo e Sultan Cervignano. Nel match del mattino i veneti la spuntano rimontando dallo 0-3 (il terzo punto arriva sull’homer di Collado) al 4-3 con un break decisivo di quattro punti. Ai friulani non basta la prova di Ramon Perez (6bv-8so). Vincente Crepaldi, rilievo di Morreale (7bv-7so, 7rl). Cervignano firma la seconda vittoria della seconda fase nel pomeriggio. Rovigo va avanti 3-0, ma i 9 punti tra il 3° e il settimo vanno volare i locali sul 9-3, prima di due punti ospiti nel finale. Una vittoria per parte anche tra il Metalco Castellana e Ronchi. Le pantere giuliane, con un attacco da 17 valide (3/4 Matteo Pizzolini, 4/5 Berini, 3/5 Ghergolet, Vanno sul 6-1 già al 3° e chiudono sul 7-1 al nono. Vincente Marco Pizzolini (5bv-2so). Nel secondo incontro i veneti fanno scendere Simone Bazzarini dopo 2,1 riprese, che subisce sette degli otto punti segnati nelle prime tre riprese, prima di andare in doppia cifra all’8°. Dopo due giornate ci sono ancora sei squadre appaiate con due vittorie e due sconfitte.

Nel girone C il Panamed Lancers ha imposto lo stop in gara1 alla Ciemme Oltretorrente. I fiorentini hanno dato la prima spallata al match al 5° con tre punti e altrettanti sono arrivati all’ottavo. Dieci le valide locali (2/4 Diaz e Baratella), cinque le ospiti. I parmigiani si sono riscattati in garadue gli emiliani hanno vinto con il doppio di Nardi al 3° e il singolo di Bettati al 7°. Vincente Josè Diaz (2bv-13so), che vince il duello con Colasante (5bv-8so)

Nel girone D Il Bbc Ecopolis Grosseto firma una doppietta all’Enzo Castri di Nettuno, contro l’Academy dell’ex Mandolini, È stato però un enplein dai due volti per Sgnaolin e compagni. In garauno Grosseto ha chiuso il confronto con quattro punti al 1°, 6 al 5° e con il fuoricampo di Mirko Pancellini al 6°, che ha dato la sicurezza del successo prima del limite. Vincente Cozzolino (2bv). Nel secondo match, dopo aver segnato due punti al 1° su Gonzalez,  hanno dovuto aspettare il calo dei lanciatori di casa all’ottavo (quattro segnature, con tre basi ball di Messina, dopo la sostituzione con Gonzalez) per recuperare una situazione che si era fatta complicata 3-2, dopo due punti segnati dai laziali sul rilievo Bulfone al 6°. Vincente Oberto, chiusura con 4so per Amoroso. I grossetani agganciano in classifica il Longbdrige, fermato sul pari da Montefiascone. In gara1 i laziali passano al 6° con un doppio dio Gomez, ma subiscono il sorpasso all’8° a causa del triplo di Borghi (3pbc), a casa poi sulla battuta di Tassoni. Il Wiplanet pareggia i conti in gara2. Polanco (v., 5bv-5so) sorregge la squadra, che segna tre punti nei primi due attacchi e chiude prima del limite con un big-inning da sette punti al 7°, chiudendo con dodici valide (4/5 Vaglio, 3/4 Matteo Carletti). Nel terzetto di testa c’è anche Paternò che ha completato l’enplein, vincendo garadue con sette punti al 1° attacco, allungando fino al 10-1, con i fuoricampi di Hatma (2/5), da due punti al 4° e da uno al 6°. Per i siciliani bella prestazione del lanciatore Ruben Hernandez (3bv-17so), con la chiusura di Garcia del Toro (5so in 2rl).

I risultati del 2° turno della poule salvezza

Gir. A: Farma Crocetta Parma-Ecotherm Brescia 5-3, 4-3

Senago-Milano 11-10 (10°), 1-0

Settimo-Campidonico Torino 3-8, 0-4

Gir. B: Bolzano-Tecnovap Verona 7-5, 0-8

Itas Mutua Rovigo-Sultan Cervignano 4-3, 5-9

Metalco Dragons Castellana-New Black Panthers Ronchi 1-7, 10-1

Gir. C: Erba Vita New Rimini-Fontana Ermes Sala Baganza 8-11, 5-2, Comcor Modena-OM Valpanaro Athletics Bologna 11-2, 4-0

Panamed Lancers-Ciemme Oltretorrente 8-4, 0-2

Gir. D:  Paternò Red Sox-Fiorentina 16-7, 10-1; Academy Nettuno-Ecopolis Bbc Grosseto 0-11 (7°), 3-6; Longbridge Bologna-WiPlanet Montefiascone 4-1, 0-10 (7°).

Classifiche

Gir. A: Senago (4-0) 1000; Crocetta (3-0) 1000; Torino (2-2) .500; Settimo e Brescia  (1-3) .250; Milano (0-3) 0.

Gir. B: Bolzano, Verona, Castellana, Ronchi, Cervignano, Rovigo (2-2) .500.

Gir. C: Modena (4-0) 1000; Oltretorrente (3-1) .750; Lancers (2-2) .500; New Rimini, Athletics e Sala Baganza (1-3) .250.

Gir. D: Longbridge, Paternò, Grosseto (3-1) .750; Montefiascone (2-2) .500;  Academy (1-3) .250;  Fiorentina (0-4) 0.

Da recuperare: Farma Crocetta-Milano.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x