Connect with us

Altri Sport

Atletica Banca Tema: Alessandro Galatolo e Davide Chiodo sognano il titolo italiano

GROSSETO – L’ Atletica Grosseto Banca Tema di scena nei prossimi giorni a Rieti per lo svolgimento delle gare nazionali. Atleti e atlete provenienti da tutta Italia si daranno battaglia per conquistare i titoli italiani di categoria.
Tra questi ci saranno anche due atleti nati e cresciuti nella Atletica Costa d Argento che sono stati i primi a fare un tempo minimo che gli è valsa la partecipazione a queste gare nazionali su pista dopo la nostra Ambra Sabatini, che c’ era riuscita a Cles nel 2017 . Si tratta di : Alessandro Galatolo nei 2000 siepi e Davide Chiodo nella Staffetta 4 x 100.
Alessandro e Davide , rispettivamente di 17 e 16 anni, hanno iniziato a frequentare la scuola di atletica Costa d argento insieme 8 anni fa, passando già dai primi anni a gareggiare a livello federale con l’ Atletica Grosseto Banca Tema del Presidente Adriano Buccelli che va ricordato gli ha sempre messi nelle migliori condizioni per poter crescere ogni anno.
Galatolo si è già fatto notare negli ultimi anni come uno dei mezzofondisti toscani più quotati affacciandosi a competizioni nazionali dell’ Endurance con i cross e la corsa in montagna. Ma le siepi sono state una novità come ci ricorda – ” Sono stato felicissimo di aver raggiunto questo obiettivo delle finali nazionali . È stato un obiettivo un po’ improvviso deciso a inizio primavera. Mi sono trovato molto bene tra gli ostacoli. A Rieti andrò soprattutto per divertirmi ma anche per provare a scalare qualche posizione rispetto al ranking di partenza”.
Chiodo invece, nel corso degli anni si è messo in evidenza negli sprint ed è seguito da tempo dal duo grossetano Presacane – Teglielli . Oltre a buone prove individuali nei 100 e nei 200 è arrivato a questi Campionati con una super staffetta corsa a Firenze – ” Sono contento di questa occasione. Mi trovo molto bene nel cambio con il 2° staffettista e speriamo di fare una bella gara. Il prossimo anno voglio migliorare soprattutto nei 200 metri per provare ad essere di nuovo a questa rassegna”. E allora :
forza ragazzi la Maremma tutta tifa per voi.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x