Connect with us

Volley

L’Invictavolleyball strappa la qualificazione alla semifinale play off, battendo il Monterotondo per tre set a uno

invictavolleyball-serie-B-la-squadra-festeggia-la-qualificazione-alla-semifinale-play-off.

Grosseto. Partita dalle tante emozioni, quella che vede L’Invictavolleyball battere il Team Volley Monterotondo per tre set a uno. I grossetani, grazie a questo risultato conquistano la semifinale play off e se la dovranno vedere in settimana contro il Pontedera. Una gara che non si era messa bene per i maremmani, che subiscono il gioco del sestetto laziale, bravo ad approfittare dei tanti errori al servizio dei padroni di casa. Ma Pellegrino e compagni non danno per vinti e piano piano riprendono in mano le fila del gioco fino a meritarsi il successo pieno. La cronaca: Grosseto si fa vedere con il solito Pellegrino, il Monterotondo risponde con Perez. Inizia la battaglia, già vista in gara uno, fra i due opposti. Al termine di una azione lunghissima, con tante difese, sono i maremmani a spuntarla con buon attacco lungo linea di Alessandrini, seguito dal muro vincente di Barbini ai danni di Martinoia. Prima frazione di gioco che prosegue fino al 16 pari. Da questo punto in poi, i laziali prendono un leggero vantaggio, che con il passare del tempo aumenterà fino alla palla del set ball per 24/21. Grosseto annulla due set point, prima di arrendersi per 25/23. Si torna in campo, con i biancorossi decisi a pareggiare i conti. I due sestetti proseguono ancora appaiati nel punteggio. Coach Rolando nel finale di set cambia la cabina di regia. Entra Bendettelli per Napolitano e i padroni si portano a + 2. Monterotondo annulla il primo set ball, ma non l’attacco vincente di Carcagnì che vuol dire 25/19 per i biancorossi. Il terzo set è quello decisivo. In caso di vittoria, il Monterotondo avrebbe assicurata la possibilità di andare al “Golden Set”, ma i grossetani sono di diverso avviso. Arrivati sul 14 pari, la squadra maremmana, guidata dal solito Pellegrino prende il sopravento sul sestetto ospite fino al 25/19 finale. L’Invictavolleyball è ad un passo dalla qualificazione, ma per avere la certezza matematica, deve aggiudicarsi anche la quarta frazione di gioco. Si scaldano gli animi e il direttore di gara è costretto ad estrarre il cartellino rosso all’indirizzo della due squadre. La tensione sale di pari passo con l’intensità del gioco. Il match è sempre in bilico, fino a quando l’Invictavolleyball sul punteggio di 22/20 schianta la resistenza della squadra avversaria, che finisce per subire i padroni di casa. Grosseto prende il largo sul punteggio di 23/20. Monterotondo non trova la forza di reagire e appare quasi rassegnato. L’Invictavollyball si procura il punto del match ball con un attacco potente di Pellegrino e non spreca l’occasione dopo per chiudere il match per 25/20. Massimo Galletti

Campionato serie B. Gara andata play off

Invictavolleyball – Volley Team Monterotondo 3/1 (23/25,25/19,25/19,25/20)

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x