Connect with us

Volley

Dopo un inizio di stagione travagliato, l’under 13 dei Vigili del Fuoco, vince il derby contro il Grosseto Volley per tre set a zero

vigili-del-fuoco-grosseto-squadra-under-13-stagione-2021
vigili-del-fuoco-grosseto-formazione-ufficiale-under-13-stagione-2021

vigili-del-fuoco-grosseto-formazione-ufficiale-under-13-stagione-2021

Grosseto. Non sono state poche le difficoltà e i problemi che hanno dovuto affrontare i dirigenti dei Vigili del Fuoco in questa stagione. A partire dall’emergenza covid, che ha riguardato tutte le società di volley, non solo quelle maremmane. Ma, come se non bastasse, la società di Via Carnicelli, ha dovuto fare i conti con l’inagibilità che dura da diversi mesi della palestra. I lavori programmati da tempo per risanare l’edificio a partire dal tetto, sono stati rimandati per la situazione che si è venuta a creare e le squadre Vvf a partire dalle serie D sono state costrette a migrare in altri impianti sportivi con tutte le difficoltà del momento. Nonostante tutto si è cercato di andare avanti. La prova è il bel successo conquistato dalle piccole under 13, nel derby vinto per tre set a zero e i parziali di 27/25, 25/23 e 25/18 nei confronti delle pari età del Grosseto Volley che si è giocato nell’impianto di Via Mercurio. Esordio positivo per piccole “Firegirls” che dopo più di un anno dall’ultima partita ufficiale in campionato, riescono finalmente a tornare in campo e a conquistare i primi tre punti della stagione. La parola d’ordine è stata “Emozione”, per la prima partita, emozione del primo derby, emozione della prima vittoria. L’emozione tuttavia, non era solo da parte delle piccole atlete ma anche da parte della società a partire dal tecnico Vittoria Ausanio. “La prima partita è sempre quella più difficile” spiega l’allenatore dei Vigili del Fuoco “Perché oltre a lottare contro l’avversario, bisogna prendere confidenza con il campo, gestire nuove pressioni e stimoli che solo una partita può dare. Proprio per questo l’inizio della gara è stato subito in salita, ma la voglia di vincere e la forza di volontà sono state le nostre armi vincenti. Una grande prova di carattere. Il  nostro percorso è soltanto all’inizio, sarà molto lungo, ma tutto da scoprire insieme” conclude il tecnico delle piccole grossetane. Vigili del Fuoco under 13: Bartalini, Cappelli, Ceni, Corridori Fonti,Paolasso, Pasuch, Perna, Petrucci(K),Pizzatti, Schiattarella, Tamantini. Allenatore: Vittoria Aisanio  Secondo Allenatore: Andrea Chiappelli, Dirigente: Simona Borri. Massimo Galletti

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x