Connect with us

Grosseto Calcio

Us Grosseto, il punto dopo la 32ª giornata

Il Grifone ha incamerato tre punti che, di fatto, gli garantiscono la salvezza diretta. Adesso, l’obiettivo diventano i play-off?

Published

on

Successo importantissimo del Grosseto contro la Pro Patria nella 32ª giornata del girone A di Serie C. I biancorossi si sono imposti 1 a 0 grazie al rigore realizzato da Cretella nella ripresa.

COSA FUNZIONA
Alla vigilia del match con i bustocchi, mister Magrini si è reso conto di dover fare a meno di ben cinque giocatori (quattro per infortunio e uno per Covid 19). Preoccupante è stata soprattutto l’assenza di tre dei quattro difensori centrali: Gorelli, Ciolli e Kalaj. In altre parole, l’unico disponibile in quel ruolo è risultato essere Polidori. La soluzione è stata trovata schierando il recuperato Cretella come centrale di sinistra, ruolo già ricoperto col Gavorrano in Serie C. Una mossa perfetta, ripagata da una prestazione super del centrocampista, il quale ha perfino realizzato il gol vittoria. Ieri, però, in piena emergenza numerica, per di più, senza attaccanti del calibro di Boccardi e Moscati e con Galligani acciaccato, il Grifone ha sfoderato una prestazione gagliarda, frutto del dna battagliero acquisito sotto la guida di mister Magrini. Si spiega così la partita quasi perfetta per quello che riguarda la capacità di contenere con grande ordine un avversario fisico come la Pro Patria, formazione di alta classifica e con la migliore difesa del girone A con appena 22 reti subite. Chi ha spaccato la partita, in senso positivo, è stato soprattutto Russo, un brevilineo che, dopo alcune incursioni pericolose, ha trovato il guizzo giusto in area lombarda, costringendo al fallo un difensore bustocco. Molti, però, hanno giocato benissimo e anche chi non ha brillato ha offerto un contributo positivo alla causa biancorossa. Considerando tutto ciò, i tre punti incamerati non sono d’oro, ma di platino, visto che hanno consentito agli unionisti di toccare 43 punti, una quota che, visti i precedenti, in pratica garantisce la salvezza diretta e che, per il momento, consente al Grifone di occupare la decima posizione, l’ultima utile per i play-off.

COSA NON FUNZIONA
Dopo prestazioni positive come quella di ieri, non è giusto soffermarsi troppo sugli eventuali aspetti negativi. Giova solo evidenziare che è un momento sfortunato per la concomitanza di un gran numero di assenti. Sabato, poi, è stato trovato positivo al Covid 19 un giocatore, subito messo in quarantena, mentre la squadra è andata in bolla a Marina di Grosseto dove ha effettuato i test del caso risultati negativi. La speranza è che non scappino fuori altre situazioni di positività, visto che il giocatore in questione è stato a stretto contatto con molti compagni e non solo con questi. Probabile che sia necessario ricorrere alla misura dell’isolamento fiduciario per tutta la squadra, il che significherebbe dover chiedere di rimandare la trasferta di domenica prossima a Novara.

COSA ASPETTARSI
Come abbiamo detto la volta scorsa, con un obiettivo come la salvezza centrato con così largo anticipo, diventa difficile pretendere di più dalla squadra, ma sognare è gratis. Ci sono i play-off da provare a centrare, anche se questo dipenderà da diversi fattori, non ultima la necessità da parte di Magrini di riavere la squadra al completo. Sì, perché la sensazione è che il Grifone in questa stagione sia cresciuto molto non solo come squadra, ma anche e soprattutto a livello di singoli. Una crescita certificata dal rispetto acquisito tra gli avversari. Dunque, non ci meraviglieremmo se Magrini e i suoi ragazzi volessero regalarsi e regalarci un prolungamento della stagione andando a giocarsi in maniera spensierata (e inaspettata) un posto per la B.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x