Connect with us

Volley

Niente da fare: Invictavolleyball e Castelfranco non si gioca. La gara è rinviata a causa del Covid-19

Ennesimo rinvio per l’Invictavolleyball. Il girone G1, dove milita la squadra grossetana di B maschile è quello più martoriato e costellato da continui rinvii delle gare a causa della positività dei giocatori di diverse squadre. La squadra di coach Fabrizio Rolando è costretta a fermarsi anche questa settimana per l’ennesima volta, fortunatamente a causa degli altri. La gara, che si doveva giocare ne posticipo domenica alla ore 17,00 a Grosseto, contro il Castelfranco è stata rinviata a data da destinarsi

Published

on

Grosseto. “ Siamo, fra virgolette, fortunatamente vittime, perché subiamo i casi di Covid-19 da parte degli altri” commenta deluso il presidente dell’Invictavolleyball Andrea Galoppi, dopo l’annuncio  dell’ennesimo rinvio della gara, che la sua squadra doveva giocare nel fine settimana contro il Castelfranco. “ La situazione non è facile. Dovremo tornare in campo sabato prossimo, perché anche il recupero di giovedì 25 febbraio in casa contro il Civita Castellana è saltato. Sabato recuperiamo la terza di andata. Poi, la federazione ci farà sapere tutto il calendario dei recuperi. Oggi, Orte scenderà in campo regolarmente contro Perugia, quindi, sabato prossimo potremmo giocare contro i laziali. La federazione ha dato un termine massimo del 4 aprile per recuperare le partite non giocate, con la clausola, che le squadre che hanno rimandato, si rendano disponibili per giocare il prima possibile. Invece,  le squadre che hanno subito i rinvii, dovranno essere agevolate il più possibile, visto che si dovrà giocare infrasettimanale. La situazione non è facile, abbiamo aspettato tanto per tornare in campo, poi abbiamo giocato due partite e ci siamo di nuovo fermati per due, tre settimane. L’unica nota positiva è data dalla mia squadra, che si sta allenando bene con una bella intensità. I ragazzi hanno giocato fra di loro in settimana, arbitrati da due direttori di gara di serie B, perché anche per loro è stata una sorta di allenamento. E’ vero che è una amichevole, ma il ritmo è stato molto sostenuto. Speriamo che sabato, quando torneremo a giocare,  di non avere perso il ritmo gara, che è un po’ il problema di tutte le squadre. Pontedera, nostro prossimo avversario, gioca in questo fine settimana, poi salterà giovedì e tornerà in campo contro di noi. Castelfranco in questo momento è la squadra che sta soffrendo più di tutte la situazione. Massimo Galletti

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x