Connect with us

Calcio

Grosseto-Lucchese, subito l’occasione per il riscatto per i ragazzi di Magrini

Published

on

Lucchese-Grosseto

Grosseto – Non c’è neanche il tempo per rammaricarsi per la sconfitta partita contro il Renate con almeno due decisioni arbitrali che hanno lasciato dubbi, che il Grosseto si getta subito nel prossimo turno di campionato.

Turno infrasettimanale per la truppa dii Lamberto Magrini che mercoledì alle ore 15 affronterà al Carlo Zecchini una Lucchese affamata di punti salvezza dopo la batosta interna subita contro il Novara.

I piemontesi infatti sono riusciti ad espugnare il Porta Elisa per 4 a 1 e mettendo nei guai i rossoneri che ricordiamo occupano sempre l’ultimo posto in graduatoria.

Per Cretella e compagni vincere sarebbe fondamentale per mettere un altro tassello verso la salvezza che potrebbe diventare a portata di mano se i biancorossi domenica si confermassero anche contro la Pergolettese. Due turni casalinghi da sfruttare al massimo per vivere la seconda parte di stagione con estrema tranquillità .

Il tecnico Magrini potrà contare sul rientro di una pedina fondamentale quale e capitan Ciolli, mentre in attacco si potrebbe rivedere fin dal primo minuto Moscati, che ieri invece ha disputato solo l’ultima parte di gara.

Grosseto-Lucchese è una sfida molto sentita dalle due tifoserie che ricorda però momenti di grande gioia per i supporters biancorossi come la punizione al 94′ di Amore nell’anno della storica promozione in Serie C (2006-2007) o la cavalcata al Carlo Zecchini di Cipolla al 90′ dopo il rigore fallito pochi istanti prima dai rossoneri.

All’andata ricordiamo che la gara terminò con un netto successo dei maremmani al “Porta Elisa” per 2 a 0.
Ricordiamo che il match ve lo racconteremo mercoledì a partire dalle ore 15 con la diretta scritta sulle pagine di GrossetoSport.

grosseto-lucchese, grosseto lucchese diretta, grosseto calcio, grosseto lucchese calcio, diretta grosseto luccchese, us grosseto

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
2 Comments
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Da sempre sono restio a dare credito alle teorie complottiste contro il Grosseto, che mirerebbero a danneggiarlo tramite decisioni arbitrali avverse, anche se innegabilmente in questo torneo gli errori dei direttori di gara a sfavore del Grifone sembrano ripetersi con una frequenza assurda e inaccettabile. Il fatto è che bisognerebbe possedere quel quid in più che ti consente di prescindere da eventuali sviste arbitrali e di importi comunque, ma questo vorrebbe dire essere una squadra di livello tecnico-agonistico decisamente elevato, cosa che non è, per cui, stando così le cose, è assolutamente imprescindibile vincere contro le squadre di levatura pari o inferiore alla nostra, che per fortuna non sono poche: dunque categoricamente 6 punti nei prossimi due turni e poi potremo dire di aver posto una significativa ipoteca sulla salvezza.
Nell’articolo si menzionano Amore e Cipolla…se con la macchina del tempo fosse possibile, ecco i due rinforzi che ci vorrebbero! Che giocatori, gente e…che nostalgia!

io non sto a parlare di complotti od altro, non so perché succedono, so soltanto che succedono tanti errori, anzi ORRORI ai nostri danni che hanno privato il Grosseto almeno di 6 SEI punti in classifica e lo strafalcione di ieri è solo l’ultimo della lista.
Detto questo, ripartiamo dalla buona prestazione di ieri della squadra, che ha tenuto bene il campo e che per quanto prodotto meritava almeno un punto.
Il problema però è sempre il solito: questa squadra aveva bisogno di un rinforzo di qualità in mezzo al campo ed invece il reparto risulta addirittura indebolito dalle partenze di Pedrini, Pierangioli e dall’infortunio di Fratini (al quale auguro un pronto recupero). Siamo rimasti con soli 5 centrocampisti per 4 posti e questo è veramente penalizzante ed anche strano, perché negli altri reparti numericamente siano coperti.
Speriamo nell’ultimo giorno di mercato🤞🤞🤞




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: