Connect with us

Calciomercato Grosseto

Us Grosseto: Chiorra e Stijepovic sì, Bortoluz no. Sfumato il sogno Mazzarani

Attese le ufficializzazioni di Chiorra e Stijepovic, mentre è da considerarsi saltata la trattativa per Bortoluz. Rammarico per Mazzarani

Published

on

Stijepovic con la maglia del Montenegro U21 (foto profilo personale Instagram)

Grosseto Questione di ore e poi l’Us Grosseto ufficializzerà due nomi ormai attesi, ovvero quelli di Niccolò Chionna, portiere della Fiorentina Primavera, classe 2001 e di Ognjen Stijepovic, attaccante montenegrino, classe 1999, proveniente dall’Alessandria, ma di proprietà della Samp. Sembra ormai tramontato, invece, l’affare Bortoluz, con il possente attaccante che rimarrà un giocatore della Pergolettese.

Rammarico, poi, per il “sogno” Mazzarani sfumato dopo l’approdo del giocatore al Livorno. Una corte, quella messa in atto dal Grosseto nei confronti dell’esperto giocatore, che ha portato quest’ultimo a dirsi onorato di vestire la maglia biancorossa, ma con una parola già data al club labronico. In sostanza, a certe condizioni (puntualmente verificatesi) Mazzarani è stato ben lieto di optare per il Livorno, ma in caso contrario sarebbe venuto più che volentieri a rinforzare il Grifone.

Tornando a Chionna e Stijepovic possiamo dire che il primo sarà biancorosso fino al 30 giugno 2022, dopodiché la Fiorentina, per una cifra prefissata (si parla di circa 350 mila), potrà decidere se ricomprare o meno il suo ex-giocatore. A questo punto, l’allenatore dei portieri unionisti, Raffaele Ferioli, potrà allenare due portieri under come Barosi (classe 2000) e Chionna, mentre Antonino ormai è da considerarsi fuori dal progetto.

L’altro neo-biancorosso, Stijepovic, ha già esordito in Serie A (il 6 maggio 2018) con la maglia doriana (1 presenza contro il Sassuolo), ma ha iniziato a giocare giovanissimo nell’Ifk Titograd, club di Podgorica, la capitale montenegrina. Ha altresì avuto modo di disputare a circa 16 anni le qualificazioni di Champions League e nella stagione successiva quelle di Europa League. Considerato un giocatore talentuoso, ha difeso i colori della sua nazionale con le rappresentative U17 (8 presenze, 1 gol) e U21 (12 presenze, 1 rete). In Italia, come detto, ha vestito la maglia della Samp a livello di Primavera, fino all’esordio in A. Nel 2019-20 è stato mandato in prestito alla Pistoiese, nel girone A di Serie C, dove ha disputato 17 presenze arricchite da 5 reti. In questo campionato, invece, è approdato ad Alessandria, dove, però, non ha trovato spazio adeguato con appena 7 presenze. In attacco può agire come seconda punta, trequartista o anche come prima punta. Dotato di un fisico ben strutturato, è un mancino e dispone di un’ottima tecnica.

 

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x