Connect with us

Volley

Tanta emozione per il Grosseto Volley School all’esordio nel campionato di serie B2.

Published

on

Grosseto – Impossibile non nascondere un pizzico di emozione per il Grosseto Volley School che alle ore 18,00 fa il suo esordio nel campionato di serie B2 femminile. I motivi sono tanti. Il primo, è che si torna a giocare, dopo tanti mesi di inattività. il secondo motivo, è che In occasione della prima gara di campionato, la società grossetana inaugura ufficialmente il palazzetto dello sport di Marina di Grosseto, tirato a lucido.

L’ ultimo, ma non meno importante è l’esordo ufficiale delle maremmane, dopo tanti anni, in un campionato nazionale di volley. Un bel salto di qualità, per la società del presidente D’ Erasmo che si prepara a giocare contro Viterbo “ Abbiamo fatto un ultimo test a Siena” spiega l’allenatore delle grossetane Luigi Ferraro alla viglia del match, che aggiunge “ Abbiamo cercato di trovare l’equilibrio migliore con il sestetto titolare”. Il tecnico delle grossetane non si sbilancia e non vuole dire quale sarà la squadra partente. Proviamo a farlo noi. Il Grosseto Volley School, dovrebbe scendere in campo con Pacube e Ilaria Anello schiacciatori di banda. Letizia Anello e Colucci centrali. Poggetti in cabina di regia con Valchiarai opposta. Chiude la formazione, la Santerini nel ruolo di libero. E’ la stessa squadra partente, proposta dal tecnico grossetano nelle ultime amichevoli, anche se il tecnico grossetano ha diverse opzioni da scegliere.

grosseto-volley-school-formazione-campionato-serie-B2-2020-2021-1

La compagine descritta è quella che dovrebbe dare maggiori garanzie in attacco, una delle caratteristiche che la squadra grossetana doveva migliorare anche nell’ultimo campionato. Un assetto che ha dato buone risposte sopratutto nelle ultime amichevoli di Cecina e Siena. Una delle varianti interessanti nel ruolo di opposto è quella della giovane Erica Ciavattini, che nonostante la sospensione è cresciuta tantissimo. Senza dimenticare l’altro alzatore, Carolina Marini, che dal punto di vista della gestione della squadra è conosciuta molto bene dal coach grossetano. La squadra biancorossa ha rete ha una bella presenza. Una formazione così alta era da parecchio tempo, che non si vedeva a Grosseto e questo dovrebbe dare buone garanzie anche a muro. La differenza con Viterbo è data solo dalla abitudine alla categoria, per il resto, le maremmane partono alla pari contro le laziali. Massimo Galletti

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x