Connect with us

Calciomercato Grosseto

Merola ai tifosi biancorossi: “Vengo con tanta voglia. Spero di fare bene”. Scopriamo chi è il neo unionista

Caratteristiche, gol e storia calcistica del neo-acquisto biancorosso di proprietà dell’Empoli, ma cresciuto nell’Inter

Published

on

Davide Merola (foto ufficiale Empoli Fc)

Grosseto Ieri è stato presentato ufficialmente il neo-acquisto biancorosso, Davide Merola, attaccante classe 2000 di proprietà dell’Empoli (ma cresciuto nell’Inter), in questo primo scorcio di stagione ad Arezzo, nel girone B di Serie C, dove ha raccolto solo 7 presenze, senza segnare mai. Nativo di Santa Maria Capua Vetere (Ce), ha iniziato a tirare i primi calci nella Juve Sammaritana e poi è andato al Capua, dove Juve, Napoli e Roma l’hanno notato. Tuttavia, verso i dodici anni, Merola ha lasciato la sua città per trasferirsi a Milano, sponda nerazzurra, dove è cresciuto e si è formato al meglio. Numerosi i successi con la maglia dell’Inter, inclusa – nel 2017-18 – la tripletta con la Primavera con la vittoria dello Scudetto, della Supercoppa e della Coppa Carnevale. Vanta anche una presenza in Europa League con l’Inter di Spalletti nel match contro l’Eintracht Francoforte. Alla fine, però, la società di Suning ha deciso di cedere l’attaccante all’Empoli per circa mezzo milione di euro.

Il giocatore (che ha come procuratore il noto Mino Raiola) ha rilasciato queste dichiarazioni alla telecamera del club biancorosso:
<<Ciao. Volevo fare un saluto ai tifosi del Grosseto. Sono un giocatore che ricopre quasi tutti i ruoli offensivi. Vengo con tanta voglia dall’Arezzo. Spero di fare bene e di raggiungere tutti gli obiettivi>>.

Il comunicato societario, poi, ha parlato di trequartista, ma in realtà si tratta di un attaccante moderno, in grado di ricoprire più ruoli offensivi. Qualcuno dice che ricorda Quagliarella, ma di sicuro Merola è dotato di una tecnica notevole, di un ottimo atletismo, oltre a rapidità di esecuzione. Il suo piede naturale è il sinistro. Tra l’altro, non ha vestito solo maglia dell’Italia Under 17, ma tutte quelle delle selezioni azzurre, dall’Under 15 fino all’Under 19. Complessivamente, in azzurro ha realizzato 26 gol in 69 presenze.

Una piccola curiosità è rappresentata dal fatto che il 16 ottobre 2016, Merola ha realizzato il gol vittoria in Italia-Albania 1 a o, match disputato a Ravenna nel quale Campeol, l’attuale esterno sinistro biancorosso, è stato compagno del neo-acquisto unionista. Sul fronte albanese, invece, presente il difensore centrale Kalaj, altro giocatore biancorosso, allora in forza alla Roma. In campo anche il noto Pellegri, al momento genoano e ora al Monaco. Qui sotto troverete la tabella riassuntiva del rendimento di Merola con le selezioni azzurre e alcuni video con un po’ di gol realizzati da lui.

Nazionale p r
Italia U19 13 3
Italia U18 12 8
Italia U17 17 8
Italia U16 9 5
Italia U15 8 2

p= presenze
r= reti

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x