Connect with us

Grosseto Calcio

Mario Ceri: “Non mi aspettavo il premio, grazie a chi mi ha votato”. E sul mercato…

Breve intervista al massimo dirigente biancorosso premiato dalla stampa locale come “Sportivo dell’anno” 2020.

Published

on

Grosseto Abbiamo raggiunto telefonicamente il presidente unionista, Mario Ceri, per commentare con lui l’esito del premio della stampa locale “Sportivo dell’anno” 2020, voluto e istituito per la prima volta da Gs. I mezzi d’informazione hanno votato proprio il numero uno biancorosso quale vincitore del premio davanti ad Ambra Sabatini e alla squadra di baseball U18 del Bsc Grosseto.

Allora, Mario, soddisfatto del premio della stampa, “Sportivo dell’anno” 2020?
<<Certo, ma giuro che non me l’aspettavo, anzi, ringrazio chi tra i giornalisti mi ha votato. Devo dire che mi ha fatto molto piacere vedere in classifica anche mio nipote Simone, capitan Ciolli e Boccardi, sintomo che complessivamente è stato premiato l’Us Grosseto>>.

Se non fosse stato per il Covid, il 2020 sarebbe stato un anno da ricordare, non credi?
<<Beh, sì, calcisticamente parlando il 2020 è stato e resterà un anno da ricordare, ma è chiaro che il Covid 19 ha stravolto tutto. Nel mondo del pallone, esattamente come in altri settori imprenditoriali, è un dramma: stadi chiusi, minutaggi ridotti, spese sanitarie non previste, mancati introiti. Sportivamente, poi, manca proprio l’adrenalina che c’è nella normalità, con gli stadi pieni, il calore della gente e tutto il resto. Speriamo solo di uscire presto da questa situazione>>.

Per quello che riguarda il mercato invernale, invece, come vi muoverete?
<<Premetto che abbiamo una rosa di 27 elementi, pertanto è giusto che venga un po’ sfoltita. È già andato via Bertoli e penso che presto andranno via altre due o tre elementi. Guarderemo, poi, se ci saranno le condizioni, di trovare un giocatore in entrata, ma sinceramente questa rosa non va stravolta. Magrini ha fatto un ottimo lavoro, i ragazzi lo seguono e i risultati fin qui raggiunti, nonostante qualche errore arbitrale di troppo nei nostri confronti, sono molto soddisfacenti. Siamo andati oltre ogni più rosea aspettativa, merito anche della qualità del nostro gruppo, composto da ragazzi in gamba>>.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Advertisement
2 Comments
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

questa votazione da parte della stampa specializzata è una votazione seria.a grosseto purtroppo dopo ceri c’è l’abisso per quanto riguarda il calcio.la storia dei ceri è da annoverare fra i più grandi del calcio maremmano dalla fondazione ad oggi.

Mi auguro che i giocatori in entrata siano almeno due: il trequartista che non è arrivato in estate ed il centravanti che possa affiancare (nelle varie rotazioni) Moscati, perché se Bertoli è andato via, Manicone si vocifera che sia in partenza, Scaffidi non si è mai visto, mi sembra chiaro che questi due sono i giocatori mancanti.
Tra l’altro, mi auguro che arrivino questi due rinforzi anche per altri due motivi:
-nel girone di ritorno le squadre si rinforzano e quindi il tasso di difficoltà aumenta, nello specifico, le squadre che lottano per salvarsi hanno già cominciato a muoversi, vedi Lucchese, Piacenza e Pistoiese che affronteremo domenica prossima.
– nel girone di ritorno, avremo in calendario delle trasferte impegnative e gli scontri diretti in casa, la nostra squadra per caratteristiche si esprime meglio in fase di ripartenza, ma ora appare probabile che i punti salvezza andranno cercati in casa, quindi è urgente rinforzare la squadra con questi due elementi (trequartista e centravanti) che possano contribuire ad aumentare la forza d’urto del Grosseto nelle gare casalinghe, quando siamo chiamati a ” fare la partita”
Per il resto sono d’accordo sullo sfoltimento della rosa e con il NON stravolgere la squadra che ha fatto bene fino ad ora.




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: