Connect with us

Calciomercato Grosseto

Us Grosseto, per Boccardi sirene dalla B?

L’attaccante è diventato il pezzo pregiato in casa unionista visto che su di lui si sono posato gli occhi di alcuni club cadetti

Published

on

Grosseto Nel 2020 Filippo Boccardi, detto La Farfalla, è stato probabilmente il giocatore che si è messo più in mostra in casa biancorossa. La bella partenza in C, poi, ha portato il nome dell’attaccante sulla bocca di tanti addetti ai lavori, anche di Serie B. Infatti, pare che tra i cadetti ci siano alcuni club (soprattutto il Cittadella, ma non solo questo) che hanno iniziato a seguire l’unionista con molto interesse, non necessariamente per completare questa stagione, ma magari in vista della prossima.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Advertisement
2 Comments
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Mi sento di dire (sommessamente) che sarebbe sbagliatissimo iniziare a smantellare l’organico, cedendo i cosiddetti “pezzi pregiati”, quando non si ha la certezza del mantenimento della categoria; poi, a stagione conclusa e salvezza ottenuta, per una realtà come quella biancorossa, ci può stare.

Boccardi è un ragazzo e giocatore speciale. È la conferma che bisogna avere fiducia nei giovani che hanno bisogno di maturare e fare esperienza per far venir fuori quelle doti che hanno. Purtroppo nel calcio italiano si prediligono i giocatori cosiddetti già fatti. E lo sbaglio porta a scegliere stranieri invece di valorizzare i nostri. Ci vorrebbe più equilibrio nelle scelte societarie. Boccardi è uno di questi esempi. Non dimentichiamoci poi che un ragazzo che ha voglia di mettersi in mostra ed è talentuoso come lui in categorie superiori dove la tecnica fa la sua differenza viene fuori. Un in bocca al lupo a questo meraviglioso atleta.




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: