Connect with us

Calcio

Grosseto-Livorno, biancorossi con la giusta rabbia per il primo successo casalingo

Grosseto – Il Grosseto schiuma rabbia dopo la cocente sconfitta patita contro il Lecco che ha suscitato molte polemiche per le decisioni arbitrali con tanto di sanzioni del giudice sportivo che sono arrivate pesantissime con una multa da 10.000 euro oltre alla squalifica per tre turni del tecnico Magrini e per tre mesi al presidente Mario Ceri.
Tutta rabbia che deve essere messa. e gettata in campo, nel senso positivo, sabato a partire dalle ore 15 quando i grifoni scenderanno in campo al “Carlo Zecchini” ospitando in un derby acceso il Livorno.
Le due squadre non si incontrano in una competizione ufficiale dal 20 aprile 2013 quando in Serie B i labronici si imposero per 3 a 0 grazie alla tripletta dell’ex Paulinho.
Ma Grosseto-Livorno rappresenta anche l’apice della storia biancorossa con la semifinale play off stagione 2008/2009 per andare in serie A ed il sogno sfumato per tanti motivi.

Ma oggi Grosseto-Livorno deve rappresentare un  nuovo punto di partenza per i ragazzi di Lamberto Magrini, almeno per il cammino casalingo.
Vincere per cogliere il primo successo casalingo, vincere per galvanizzare nuovamente l’ambiente, vincere perchè farlo contro gli amaranto ha un valore doppio per i tifosi.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x