Connect with us

Calcio

Maglianese a rischio iscrizione campionato? La società farà di tutto per evitarlo

Published

on

MAGLIANO IN TOSCANA – Maglianese a rischio iscrizione al campionato di seconda? Secondo rumors potrebbe essere possibile, anche se speriamo e siamo convinti che questo non avvenga mai. Non si possono cancellare con un tratto di pennarello cinquant’anni di storia. E la Maglianese è senza dubbio un pezzo importante della storia del calcio maremmano. Il problema nasce dalla sagra, che come è risaputo è la forma di finanziamento a cui la maggior parte delle società calcistiche e non del nostro territorio fanno ricorso. Nello specifico, nell’anno orribilis del Covid dalla fattibilità o meno. Perché diciamolo chiaramente ci sono troppe prescrizioni che ne condizionano lo svolgimento e molte possono sfociare nel penale. Va da se che un presidente di società si trovasse di fronte alla malaugurata evenienza che scoppiasse un focolaio sarebbe il primo a pagarne penalmente. Normativa questa che fa orrore e che comunque giustifica di per se il fatto che se una società calcistica e un presidente non vogliono correre questo rischio è giusto e sacrosanto che lo facciano.

A Magliano la società ha fatto sapere, seppur per via informale, che loro questo rischio non lo vogliono assumere. La sagra , se deve essere fatta deve rispettare tutte le procedure e in massima sicurezza , in particolare riguardo al distanziamento deve avere degli spazi congrui che la Maglianese non ha. E allora meglio trovare altre soluzioni. Una tra le tante, potrebbe essere quella che il sindaco di Magliano in Toscana Diego Cinelli emuli il dirimpettaio Casamenti primo cittadino lagunare e preso atto che per la Polisportiva Maglianese non vuole e giustamente secondo noi, assumersi il rischio morale , civile e penale di svolgere la sagra, dia un giusto contributo alla polisportiva per permettergli di iscriversi e disputare il campionato di seconda categoria.

Il problema in questo caso sono i bilanci e per fare questo l’amministrazione maglianese dovrà rivedere dei capitolati di spesa. Dalla società giallorossa, rimangono in attesa di un pronunciamento del sindaco Cinelli. Una cosa è certa ed è trapelata nelle ultime ore, la Maglianese calcio vuole continuare , vuole essere presente anche nei campionati dei prossimi anni. E di questa volontà specifica le istituzioni, comunque è giusto che ne prendano atto.

Advertisement
5 Comments
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

5 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Senza le sagre tante società non si iscriveranno ai campionati purtroppo.

bravi avete molta più sensibilità del sindaco.fatela la squadra con i mezzi che avete anche per una pace con tutto il paese non fate la sagra.vi auguro di poter continuare magari e perchè no,fate la terza ma non chiudete

Ale’ Maglianese!!

Una società così gloriosa non può mancare. Dai forza!!!

Eternamente 💛❤️

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

5
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: