Connect with us

Calcio

Stefano Osti: “In caso di ripescaggio con molto sacrificio risponderemo presente. Il calcio? A termine solo “A” e “B”. Per i dilettanti stagione annullata”

Il presidente del CP Grosseto offre nella sua disamina spunti interessanti. Per il calcio dilettantistico prevede un annullamento della stagione e una ripartenza nel mese di settembre.

Published

on

Stefano Osti

Grosseto. Quest’oggi abbiamo raggiunto con i nostri microfoni, il presidente del Cp Grosseto, Stefano Osti, dirigente di comprovata esperienza sia nel mondo rotellistico, ma anche del calcio.

Stefano partiamo dall’hockey, direi stagione conclusa con largo anticipo?
<<La stagione è in pratica chiusa. Il 15 aprile c’è il consiglio federale e credo si decreterà lo stop anticipato di tutte le competizioni. Poi noi ci adegueremo a tutte le decisioni che verranno prese>>
Si potrebbe prospettare una Serie A1 allargata o comunque un vostro ripescaggio, ci sai dire di più?
<<È un ipotesi quella di una prima divisione allargata e purtroppo si deve tenere conto che ci sarà qualcuno che non si iscriverà>>
Come CP Grosseto cosa farete in quel caso?
<<In caso di chiamata nella categoria superiore risponderemo presenti, ma anche noi faremo la conta dei nostri sponsor di quelli che continueranno a starci vicino. Ma posso già dire che accetteremo un ripescaggio, soprattutto per tutto il movimento e per l’impegno che abbiamo preso con i tifosi ed i nostri atleti. Non sarà facile, ma potete capire che il tutto è stato sospeso ad una settimana dalle finali di Coppa Italia dove potevamo alzare il primo importante trofeo ed in campionato dove eravamo saldamente al primo posto. Poi quello che tengo sempre a ribadire che il nostro progetto deve basarsi sulle giovanili per dare un futuro al movimento in città>>

Finita questa prima parte parliamo di calcio, vista la tua esperienza e conoscenza cosa pensi che accadrà?
<<Direi che Serie A e Serie B concluderanno la stagione in qualsiasi modo. Ci sono troppi soldi in ballo e se Sky e Dazn non avranno il prodotto e non salderanno i conti con le società si arriverebbe al fallimento di molte squadre. Discorso diverso è per Serie C e dilettanti. La terza divisione secondo me terminerà qui, mentre per i dilettanti non ci sono i presupposti per portare a termine i vari campionati.>>
E quindi che futuro prevedi a livello di decisioni?
<<Credo che la stagione venga annullata e si riparta da settembre se tutto va bene. Sicuramente le classifiche finali costituiranno un elemento fondamentale per la composizione del punteggio finale per il ripescaggio. In serie C potrebbero sparire circa 20 società e quindi a catena ci sarà spazio per tutti, per chi lo vorrà soprattutto, partecipare alla categoria superiore>>.
Però pensa ad una situazione come quella dell’Albinia con 18 punti di vantaggio sulla seconda a sei giornate dal termine…
<<Comunque vada i rossoblù sono convinto che in una maniera o nell’altra parteciperanno al campionato di Promozione. Adesso non si può guardare ognuno al proprio orticello. Questa è una situazione grave che non si è mai verificata, nemmeno durante la guerra mondiale. Saranno prese decisioni molto difficili che sicuramente andranno in un primo momento a scontentare qualcuno, ma poi vedrete che quando si andranno a comporre i gironi per la nuova stagione allora tutto sarà ricompensato>>.
Un ultima domanda, cosa ti aspetti dalla prossima stagione?
<<In serie A nulla di nuovo. Dobbiamo pensare che l’AIC chiede già da adesso che la decurtazione dei calciatori venga spalmato negli ingaggi degli anni futuri. In Serie B, C e dilettanti invece ci sarà una notevole riduzione di spese, stipendi e rimborsi spese. Insomma sarà un anno transitorio in attesa della ripartenza…>>

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Un saluto al grande Stefano che da oculato osservatore ha espresso, come al solito, il probabile quadro in cui ci troveremo da qui a diversi mesi.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: