Connect with us

Calcio

Cannara-Gavorrano, due squalifiche pesanti per i minerari. Cacitti: “Avversario fisico, ma vogliamo i tre punti

Published

on

Gavorrano. Gli esami non finiscono mai per il Gavorrano atteso domenica (calcio d’inizio alle 14,30) in Umbria per confrontarsi con la matricola terribile Cannara, un undici che affianca i rossoblù di Marco Cacitti in nona posizione con 31 punti. Un match dunque da prendere con le dovute cautele, anche perché i grossetani dovranno fare i conti con le squalifiche di Ferrante e Placido che costringeranno il mister a ridisegnare non solo la difesa, ma l’intero schieramento iniziale a causa della necessità di schierare un determinato numero di “quote” di giocatori under. Il favorito per la sostituzione di Ferrante ad esempio è Michele Capozzi, arrivato a dicembre proprio dal Cannara,  classe 1998, per cui Cacitti, se deciderà di fare questa scelta (l’alternativa è Scognamiglio, che si è però aggregato alla squadra solo da pochi giorni) dovrà necessariamente inserire un 2000, probabilmente a centrocampo. Placido, espulso per doppia ammonizione nella vittoriosa gara con la Sinalunghese, potrebbe essere invece rimpiazzato da Berardi, già arretrato in difesa nella sfida infrasettimanale dopo il cartellino rosso al centrale ex Massese.

«Ci troveremo a dover fare i conti – spiega l’allenatore Marco Cacitti – con un avversario molto fisico, che sta attraversando un buon momento, come dimostrano le ultime due vittorie, e che è sicuramente in crescita rispetto al girone d’andata».

«Il Gavorrano – prosegue Cacitti – è però in salute, sta lavorando bene e vuole continuare sulla strada intrapresa, ma dovremo fare alcune modifiche nello schieramento per la squalifica contemporanea di due difensori, che potrebbero portare alla necessità di fare cambi in altri reparti per il discorso delle quote. I ragazzi hanno comunque smaltito la fatica di mercoledì ed anche Grifoni e Conti si sono allenati regolarmente con il gruppo».

La sfida che si gioca nel paese umbro in provincia di Perugia è comunque un potenziale trampolino di lancio per Conti e compagni verso i playoff, distanti sette punti con sedici incontri ancora da disputare. Il Gavorrano cerca tra l’altro di proseguire la striscia positiva, arrivata a quattro incontri (tre vittorie ed un pareggio), anche per presentarsi nella migliore condizione psicofisica al big-match di domenica 27 gennaio al Malservisi-Matteini contro il Tuttocuoio.

Questa la lista dei venti convocati per la trasferta di Cannara.

Portieri: Martelli,  Salvalaggio.

Difensori: Bruni, Capozzi, Bracciali, Mastino, Scognamiglio.

Centrocampisti: Conti, Berardi, Koci, Grifoni, Pardera, Costanzo, Fontana, Cerretelli.

Attaccanti: Carlotti, Gomes, Lamioni, Jukic, Brunacci.

Il programma della quarta di ritorno: 

Cannara-Gavorrano,
Ponsacco-Scandicci,
Prato-Bastia,
San Donato Tavarnelle-Real Forte Querceta,
San Gimignano Sport-Massese,
Sangiovannese-Aglianese,
Seravezza Pozzi-Aquila Montevarchi,
Sinalunghese-Viareggio,
Trestina-Pianese,
Tuttocuoio-Ghivizzano Borgoamozzano.

La classifica: Ghivizzano 44; Tuttocuoio 41; Ponsacco 40; Montevarchi e Pianese 38; Seravezza Pozzi 36; San Donato e Trestina 35; Gavorrano, Sangiovannese e Cannara 31; Viareggio 30; Real Forte Querceta 25; Prato 24; Sinalunghese e Aglianese e Bastia 23; Scandicci 19; San Gimignano 12; Massese 11

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x