Connect with us

Calcio

Promozione: il punto sul campionato, il San Donato ha le carte per vincere il campionato

Published

on

Grosseto. Con lo svolgimento delle gare della quindicesima giornata si è concluso il girone di andata del girone C di Promozione. Sicuramente la migliore delle quattro formazioni maremmane è risultata il San Donato, secondo in classifica ad un solo punto dalla capolista Fratres Perignano. In realtà i biancoverdi sarebbero in testa alla classifica se non avessero perso a tavolino la gara esterna col Gambassi, vinta sul campo 1-0. Domenica al Michele Burioni, la squadra di Francesco Ripaldi ha battuto 2-1 l’Atletico Etruria con un gol di Amorifini segnato nel primo minuto di recupero. Un successo importantissimo nella lotta per il salto di categoria. Albinia e Monterotondo, invece, hanno chiuso la prima parte del campionato appaiate all’undicesimo posto (molto importante perché vale la salvezza diretta) con 16 punti.

Solo che i rossoblu erano partiti con ambizioni d’alta classifica ed ora sono immischiati nella lotta retrocessione (anche se la classifica è molto corta) mentre i rossoverdi sono partiti per ottenere una tranquilla salvezza. Nell’ultimo turno, ma primo appuntamento del nuovo anno, l’undici albiniese ha peso a Livorno 2-1 col Picchi pur essendo passato in vantaggio per primo con Nieto. Ma nella ripresa ha subito il ritorno degli amaranto labronici.  La formazione monterotondina, invece, al Comunale ha pareggiato 1-1 con l’Urbino Taccola. I gol tutti nel primo tempo con la squadra di Ballerini in vantaggio con Guareri raggiunta dopo 10’ da Lorenzetti. Un punto buono da prendere oltre ai tre conquistati con il 3-0  a tavolino nella partita col Venturina persa sul campo 3-2. Infatti la società livornese aveva effettuato, nella gara con i maremmani, un cambio errato (entrato Papa del ’92  al posto di  Vaglini del 2000) schierando a quel punto non tre giovani calciatori (come da regolamento) ma due. Da qui la decisione presa dalla Figc.

Il Pitigliano ha chiuso ultimo con 13 punti ma la situazione non è così drammatica come sembra. I gialloblu hanno due punti in meno dalle penultime e domenica hanno vinto nettamente al Vignagrande 4-1 con il Venturina con una doppietta di Daniele Abis, primo nella classifica marcatori con 10 reti. Primo tempo chiuso sull’1-1 e ripresa con la squadra allenata da Galli che ha dominato.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x