Connect with us

Comunicati

I giocatori biancorossi: “La realtà dei fatti è diversa da quella raccontata”

Grosseto Abbiamo ricevuto e pubblichiamo una nota da parte dei giocatori biancorossi.

In relazione a quanto apparso nei giorni scorsi sugli organi d’informazione e di stampa in merito ai problemi venutisi a creare tra squadra e società, intendiamo segnalare che esiste anche un’altra realtà dei fatti, ovvero quella che ci accingiamo a proporvi. Ebbene, vogliamo evidenziare che le mensilità arretrate in alcuni casi sono ben più di due, così come i ritardi nei pagamenti degli affitti degli appartamenti, con danno economico non solo per noi giocatori, ma con conseguenze pesanti verso gli stessi proprietari di casa. Ci vediamo costretti a scrivere queste righe solo per ribadire che, per quanto dispiaciutissimi e responsabili sportivamente della sconfitta con l’Olbia, non siamo dei mercenari e non siamo andati in sede per fare confusione, ma solo per poter parlare col presidente Pincione, fatto che ci è stato impedito. Oltretutto, molti di noi hanno allacciato amicizie vere e profonde qui in città, dove ci siamo trovati benissimo. Insomma, garantiamo di avere rispetto verso tutti, ma ci attendiamo di ricevere uguale trattamento. Detto ciò, auspichiamo una soluzione positiva delle problematiche evidenziate.

Cordialmente.

La squadra

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Advertisement
18 Comments
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

18 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Ora basta parlare male di Pincione e della Grosseto Group. Basta screditare gratuitamente il Grosseto calcio! Occhio alla penna, la misura è colma.

E se qualcuno dei signori che sottoscrivono la lettera si trovasse un bel lavoro? Neanche in 10 contro 11 hanno fatto un tiro in porta!!!!!!!!!!!!!!

Sì, gli troviamo pure un lavoro!! Mio figlio è laureato e disoccupato e sti ******* e piedi pelosi devono solo andare a********!!!!

Grande Nino, veritá sacrosanta!!!!!!

Invece di fare i paladini nei confronti degli affittuari pensino ai danni morali, e anche economici, che hanno arrecato ai tifosi a cui è mancato il dovuto rispetto e dal momento che se ne assumono tutte le responsabilità dovrebbero sapere che in condizioni non calcistiche un lavoro fatto male viene scontato nella cifra, cosa che, penso , a loro non capiterà

speriamo bene tanti proclami e poi…piano piano esono le magagne????

1) La prestazione della squadra, specialmente nel secondo tempo, è stata VERGOGNOSA.
Si vedeva e sentiva nell’aria che c’era poca voglia di fare risultato era come se in qualche modo “gliela avete voluta far pagare”.
SE volevate RISPETTO, DOVEVATE aver rispetto non dico di Pincione ( le cui beghe di mensilità e affitti ve le dovevate smazzare DOPO la partita e magari a risultato ottenuto), ma SOPRATUTTO per la Città e per chi vi ha seguito per migliaia di km.
Se poi si vuol discutere sul cosa vi deve la societa’, vi ricordo che per i rimborsi spese (stipendi) la societa’ a tempo per saldarvi il tutto fino a tutto il 30/6/2016 e, nel caso degli affitti, non essendo voi giocatori a fare i contratti ma (presumo) la Grosseto group, a voi giocatori NON deve interessare su chi, quando e come paga.
Ergo, mercenari forse no, ma VERGOGNOSI sicuramente si. E a Grosseto, di gente come voi, non sappiamo cosa farcene.

Onestamente non sapevo che la società avesse la facoltà si saldare le pendenze coi giocatori fino al 30 giugno : se le cose stanno così è giusto pagarli il 30/06 alle ore 23 e non un minuto prima, in considerazione dell’indecente prestazione con l’Olbia che (allo stato attuale) ha compromesso un’intera stagione, ma allo scadere del termine deve essere tutto a posto, onde prevenire noie inutili ed evitare di creare un’immagine negativa della società.

E’ un mondaccio, a un certo punto, mancano sempre i soldi…
Però le chiacchere a vanvera ‘un mancano mai.

sti grandi giocatori perchè non si firmano quando affermano ciò? grandi giocatori non sono…ma mi pare di capire nemmeno grandi uomini se sentono il bisogno di comunicare ciò! Voglio vedere in Italia quante sono le società in regola a fine campionato, si sono sentiti chiamati in causa dal presidente Pincione per le dichiarazioni effettuate, ma Pincione ha solamente risposto alle domande che sono state poste da TV9…..ecco anche loro potrebbero andare in televisione e raccontare le cose come stanno….semplice no?

Ma la società cosa risponde?

Piccolezze societarie inutili, che screditano solo la società.

Addirittura….ma cosa vieni a fare qui scusa…o sei fra quelli che tifano contro ?

Quando ho sentito l intervista del dopo partita a di Gennaro si intuito dalle sue parole che c era qualcosa sotto….dopo la prestazione della squadra poi…..inizi a sommare le cose e arrivi alla conclusione che nella partita con olbia secondo me la squadra non ha dato il 100%…..è se fosse così indipendentemente dai pagamenti o meno sarebbe molto grave perché vorrebbe dire aver preso in giro i tifosi e chi durante tutto l anno ha macinato km per i nostri colori……certo la società forse avrà da pagare delle mensilità ma questo non giustifica che non ci si impegni e si lotti al massimo sul campo……SOLO GROSSETO

I rimborsi spese devono essere saldati, se non erro, entro il 30/06, oggi siamo al 27 maggio ampiamente nei termini, se poi non verranno rispettati avranno ragione loro. Credo che anche in passato si sia verificato una situazione simile.

Si sicuramente avranno diritto ai compensi, anche se non credo che perdano qualcosa.in altri settori della vita c’è chi aspetta molto di piu per riscuotere. Ma questo non toglie i loro diritti, ci mancherebbe. Sinceramente domenica a fine partita una cosa che ho detto è stata “lo stipendio di questo mese glielo farei aspettare parecchio se fossi il presidente”. Hanno distrutto in 90 minuti un intero campionato fatto di sofferenze e di speranze (mandate alle ortiche in modo vergognoso). Una gella multa salata ci vorrebge altroche!

A me pare che questa storia inizi a “puzzare” e manco poco… ma che cacchio di situazione sta venendo fuori? Non nutro molta stima (sul piano calcistico ovviamente) nei confronti della stragrande maggioranza degli attuali giocatori biancorossi che hanno gettato nel cesso una Lega Pro quasi sicura, ma non risulta che lavorino a provvigione, per cui devono ricevere quanto spetta loro senza se e senza ma e il fatto che non vengano pagati fa sorgere non poche e non piccole perplessità. Poi, una volta sistemato l’aspetto economico, fuori dalle scatole, ma questa è un’altra storia.

Questa storia come altri mancati pagamenti verso strutture circolava da un po’ in città. La ritenevo e ritengo una leggenda metropolitana, ma questo comunicato mi sta facendo cambiare idea. In totale accordo con Sesto. Prima il dovere,poi anche a calci nelle natiche e viaaaa!!

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
18
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x