Connect with us

Calcio

Le interviste di Grosseto-Ascoli. Silva: “Sono amareggiato”. Petrone: “Punto importante”

Published

on

Grosseto. Ecco le interviste rilasciate nella sala stampa dello Zecchini, al termine di Grosseto-Ascoli, incontro conclusosi 1 a 1.

Silva (allenatore del Grosseto): <<Non ci sono parole per un pareggio come questo. Una rete subita assurda. Grazie ai ragazzi per la prestazione super contro la ex-prima della classe. Peccato per le occasioni sprecate, in particolare quella di Torromino all’85’. Con i tre punti saremmo stati quasi salvi e invece dovremo faticare ancora. Questo è il calcio. Avevamo preparato bene la partita. Abbiamo sofferto un pochino a centrocampo solo nel secondo tempo, ma all’Ascoli non abbiamo concesso quasi nulla. Dovevamo vincere nettamente, come contro la Lucchese, e invece siamo qui a commentare questo pari incredibile. Sono proprio amareggiato. L’Ascoli? Si vede che sta vivendo un momento difficile. Si vedono l’impegno e la qualità, ma gli gira un po’ così. Mi auguro che i bianconeri ritrovino lo smalto perduto in vista dei play-off>>.

Petrone (allenatore dell’Ascoli): <<Partita di sofferenza? Sì, ma solo quando siamo rimasti in dieci. Oggi si sono affrontate due squadre malate che stanno cercando di raggiungere i rispettivi obiettivi. Sinceramente, non so come si possa giocare in un campo del genere, che ci ha condizionato, visto che siamo una squadra molto tecnica. Ho visto una squadra che, anche in svantaggio e in dieci, è andata ad agguantare un pari, complessivamente meritato e che mi lascia soddisfatto. Sono certo che undici contro undici avremmo portato a casa l’intera posta. Avevo impostato una partita da finire in crescendo. Comunque, è un punto che può sembrare striminzito, ma che è importante sotto vari punti di vista. Come ho visto il Grosseto? Beh, come mi aspettavo. Contro di noi tutti fanno tutti la partita della vita. Spero solo per il Grosseto che non perda le prossime gare, come avviene sempre a chi gioca al massimo contro di noi. Finlmente abbiamo recuperato Pirrone e Altobelli. Ora, poi, anche con Perez possiamo tornare a guardare con fiducia verso il nostro pbiettivo>>.

Grassi (centrocampista dell’Ascoli): <<Finché la matematica non ci condannerà, dovremo crederci. Non dobbiamo mollare e non molleremo. Oggi siamo andati meglio rispetto alle ultime volte. Non volevamo perdere. In dieci contro undici abbiamo avuto la reazione giusta. Alla fine, quello di oggi è un punto guadagnato. Il Grosseto è una squadra che occupa una classifica che non merita. Ha grosse potenzialità, soprattutto davanti. Contro di noi ha giocato bene>>.

Lovato (dg dell’Ascoli): <<Secondo tempo abbastanza convincente. Bella reazione dopo lo svantaggio. Il gol di Altinier deve fortificare le nostre convinzioni. Recuperare gli infortunati ci aiuterà. Se il Teramo vincerà il campionato, ci giocheremo la B attraverso i play-off, senza alcun problema. L’obiettivo oggi era vincere, ma per come è arrivato il pari dobbiamo essere contenti e pensare alla vittoria fin dalla prossima parita. Siamo ancora un po’ lontani dal tornare la squadra che eravamo, ma siamo sulla strada giusta>>.

Lanni (portiere dell’Ascoli): <<Un pareggio che oggi ci poteva stare tra due squadre affamate di punti. Ci sono ancora quattro partite, poi, al limite, proveremo ad andare in B attraverso i play-off. Come avrete visto, abbiamo messo l’impegno che avevamo promesso ai tifosi. Comunque, ci sono anche gli avversari e il Grosseto è una buona squadra. Campo, però, condizionante in maniera negativa. Fino all’espulsione di Mengoni, stavamo reggendo bene. Per fortuna abbiamo recuperato. Certo, il rigore ci ha un po’ condizionato, ma siamo stati bravi e fortunati nel trovare il pari. Ora dobbiamo ritrovare la vittoria. Recuperiamo gli infortunati e, se non sarà B diretta, ci faremo trovare pronti per i play-off, consci del nostro valore. Comunque, lo ripeto, il Grosseto è davvero un’ottima squadra con giocatori importanti che hanno fatto altre categorie>>.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Advertisement
5 Comments
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

5 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Il campo è un po’ come sta diventando la città negli ultimi anni! Fino alla fine forza Grosseto! Tifo solo la maglia!

Caro Petrone, una squadra che lotta per salvarsi, dovrebbe giocare tutte le domeniche la partita della vita!!! tra andata e ritorno dovevi fa zero punti…ringrazia l’arbitro e qualcun’altro se n’hai fatti 2!!!

Come al solito figura di m…….. sul terreno di gioco ma come si fa a giocare in un campo cosi’

Mi viene da ridere. Pareggiare questa partita significa che questo e’ un anno da cancellare per il grifone perché’ una partita vinta al 100% non si può regalare così’. Dalla mia postazione non ho nemmeno capito come abbiano fatto rete ma in casa sono tutte cosi, regali, regali , regali. Io penso che ci si salva senza problemi pero’ aspettiamo.

Faccio un po’ di retroscena fuori sala stampa, attorno all’autobus dell’Ascoli telefonate per sapere se si stavano preparando contestazioni al rientro della squadra. Punto dolente il gioco:i dirigenti del Picchio si domandavano il perchè fosse completamente mancato il gioco.




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

5
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: