Connect with us

Altri Sport

Baseball: Marco Mazzieri confermato manager della nazionale

Il recente consiglio federale ha ufficializzato gli staff delle nazionali di baseball ed il maremmano Marco Mazzieri è stato confermato, con pieno merito, manager degli azzurri.

Al fianco del tecnico lavoreranno i coach: Bill Holmberg (Pitching coach), Mike Piazza (batting coach), Marco Nanni, Gilberto Gerali, Alberto D’Auria, Augusto Medina e Claudio Vecchi.

La nazionale Under 21 di baseball avrà come manager il nettunese Guglielmo Trinci coadiuvato dai coach Rolando Cretis (Pitching coach) e Claudio Corradi. Un ulteriore coach sarà nominato in seguito.

Lo staff della nazionale Juniores prevede come manager Gianguido Poma ed i coach saranno Bill Holmberg (Pitching coach) Gianmario Costa e Mario Mascitelli.

Mario Da Re sarà il manager della nazionale Under 15. Nello staff saranno presenti anche i coach Domenico Micheli (Pitching coach), Alessandro Flisi e Francesco Aluffi.

Questo il punto sul mercato della IBL:

Bologna: Ufficializzato l’arrivo di Ambrosino dal Nettuno, vicino Riccardo De Santis oltre al catcher Guillermo Rodriguez ed al reggiano Crepaldi. Piace anche Grimaudo del Nettuno. Sembra tramontata la pista Yepez, dovrebbe arrivare il pitcher Lino Urdaneta. Oberto e Bischeri sono nel mirino del Grosseto, Barbaresi si allontana da San Marino. Non confermati Ermini, Richetti, Luque e Reyes, D’Angelo va in Germania ai Mannheim Tornados. Nosti non è confermato e potrebbe accasarsi al Padova.

Grosseto: Ballottaggio tra Enrico Vecchi e Paolo Minozzi per il ruolo di manager. E’ fatta per Rolexis Molina. Qualche difficoltà per Ermini, possibile ritorno per Andrea De Santis, potrebbero rientrare anche Ferretti, Attriti, Maggio, Oberto, Bischeri, Bindi, Sgnaolin, Biscontri. Sfumano Giovanni D’Amico e Riccardo De Santis, salgono le quotazioni di Starnai. Confermati Marquez, Ularetti, Sonnacchi, Giovannini, Funzione e Santaniello. Dal Junior Grosseto dovrebbero arrivare i giovani Zanobi, Piccini, Malentacchi, Brandi, Pancellini, Pivirotto, Brandi e Righeschi. Molto vicino il nettunese Pizziconi.

Godo: Il manager sarà ancora Daniele Fuzzi. La società cerca di confermare Ribeiro e Sanchez, vicino il lanciatore Angel Calero proveniente dal Novara, possibile partenza per Caradonna. Rubboli piace all’Imola.

Nettuno: La squadra parteciperà regolarmente alla IBL. Nelle settimane scorse era stato contattato come manager Carlo Morville. Il lanciatore Antonio Romero tenta la carta USA, Andreozzi e Valerio Simone passano al San Marino, Ambrosino è del Bologna e Mazzanti va a Rimini. Grimaudo e De Santis interessano al Bologna, Renato Imperiali è vicino al Parma, in uscita anche Martone direzione San Marino. Pizziconi interessa al Grosseto.

Padova: Il manager sarà ancora Khelyn Smith, i coach saranno Marco d’Arcais, Francesco Aluffi, Nery Colmenarez e Leonel Carrion. Confermato il gruppo del 2013, tranne l’esterno Campesato e l’interno Sartori che devono rinunciare per motivi personali. Presi gli ex-Reggio Nibaldo Acosta, Erik Epifano e Filippo Bertolini, dal Novara arriva il catcher Raffaele Medoro, dall’Alpina Trieste giunge il lanciatore Simone Bazzarini. E’ vicino anche il bolognese Nosti.

Parma: Dal Crocetta arrivano il lanciatore Lorenzo Gradali e l’interno Alessandro Fanfoni. Preso il reggiano Tagliavini. Ugolotti deve interrompere l’attività per motivi di studio all’estero, non confermato Starnai. Da Nettuno dovrebbe arrivare Renato Imperiali.

Rimini: Arrivano il lanciatore José Escalona, ex Nettuno, e lo slugger Oscar Salazar, nel 2006 a San Marino. Preso il nettunese Mazzanti, interessa il lanciatore Anthony Capra. Confermati Alex Romero, Bertagnon, Zileri e Corradini. Non confermati Castro, Buccheri e Pezzullo.

San Marino: Presi il lanciatore venezuelano Junior Guerra e l’ex reggiano Macaluso, da Nettuno arrivano Milvio Andreozzi e Valerio Simone, da Godo potrebbe giungere Mirco Caradonna. Martone è ad un passo, quasi certo l’arrivo di Giovanni D’Amico, Barbaresi si allontana,Tiago Da Silva va in Messico. Non confermati i pitcher Magrane, Meschini e Leonardo D’Amico.

Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Tra Enrico Vecchi e Paolo Minozzi la differenza sia massima, la scelta è tra un gioco spremuto contro l’attendismo fino allo sfinimento… quindi (secondo me) a secondo del manager scelto ci vorranno giocatori ad hoc.
Speriamo bene!










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
1
0
Would love your thoughts, please comment.x