Connect with us

Calcio

Buonissimo Grifone, ma il Frosinone è una gran squadra: 1 a 1

  1   1  
          4-3-1-2   4-3-3          
e a g sostituzioni GROSSETO   FROSINONE sostituzioni g a e
          Lanni 1 Zappino          
          Formiconi 2 Gessa esce 85′      
  90’+4′       Legittimo 3 Frabotta          
          Obodo 4 Bertoncini          
          Burzigotti 5 Gori          
          Terigi 6 Biasi          
      59′ esce Bombagi 7 Frara (cap).     49    
  68′       Ricci 8 Altobelli          
          Scappini 9 D. Ciofani          
  83′       (cap.) Delvecchio 10 Soddimo esce 73′   62′  
      73′ esce Giovio 11 Curiale esce 67′      
          Stefano Cuoghi All. Roberto Stellone          
          Maurantonio 12 Mangiapelo          
          Dicuonzo 13 M. Ciofani          
          Onescu 14 Gucher entra 73′      
      59′ entra Esposito 15 Lupieri          
          Tedeschi 16 Cesaretti entra 67′   90’+3
 
          Biraschi 17 Paganini          
    78 73′ entra Montalto 18 Aurelio entra 85′    

Arbitro: Vincenzo Ripa di Nocera Inferiore

1° assistente: Gianluca Maspero di Como

2° assistente: Marco Leali di Brescia

Reti: 49′ Frara (Fr), 78′ Montalto

Corner: 12-4 (p.t. 3-1)

Ammoniti: 62′ Soddimo (Fr), 68′ Ricci, 83′ Delvecchio, 90’+3′ Cesaretti (Fr), 90’+4′ Legittimo

Espulsi:

Recupero: 4′ nel secondo tempo

Note: Spettatori totali 1.019 (paganti 590, abbonati 429). Incasso totale € 10.040,69 (quota paganti € 6.219,40, quota abbonati € 3.821,29). Pomeriggio caldo e soleggiato. Terreno leggermente allentato per le piogge dei giorni precedenti. Presenti una cinquantina di tifosi ciociari.

Grosseto. 4 a 2, come le vere occasioni da gol di Grosseto e Frosinone. Se fosse stato un incontro di pugilato, il Grosseto sarebbe stato dichiarato vincitore ai punti, ma, trattandosi di un incontro di calcio, l’1 a 1 deve accontentare tutti. Sugli scudi, però, Ricci, impressionante per quantità e qualità delle giocate, un elemento che avevamo invocato a più riprese e che, ormai, Cuoghi vede come titolare. Per quello che riguarda la classifica, il punto serve più che altro al Frosinone, che si issa da solo al comando. Il Grosseto, invece, raggiunge momentaneamente il Perugia a quota 9, ma gli umbri giocheranno stasera contro il Catanzaro. La sensazione, a bocce ferme, è che il Grifone sia una buonissima squadra capace anche di sviluppare un bel gioco, ma a tratti, l’inconsistenza di Giovio e Scappini è davvero palpabile e penalizzante. Gli ospiti, invece, al momento sono sicuramente la squadra al più quadrata del girone, che resta equilibrato e pieno di insidie.

Primo tempo alla pari Allo Zecchini ritorna il Frosinone, squadra prima in classifica. Con i ciociari si tratta di una rivalità piuttosto recente, ma assai sentita. Cuoghi schiera il Grifone col 4-3-1-2, modulo al quale Stellone risponde col 4-3-3. La partita è subito combattuta e le prime opportunità sono di marca unionista. Il Frosinone, però, non ci sta e ribatte colpo su colpo, sfiorando in almeno un paio di occasioni il vantaggio. Gli ospiti, oltretutto, sciorinano un miglior palleggio e i biancorossi, almeno per i primi 20’, faticano a manovrare con la consueta scioltezza. Ad ogni modo, lentamente, i ragazzi di Cuoghi crescono in condizione fisica e convinzione e cercano in tutti i modi il vantaggio, ma la scarsa precisione in attacco impedisce di trovare la rete. Dunque, al termine dei primi 45’, chiusi senza alcun recupero, 0 a 0 giusto, ma Grifone complessivamente più pericoloso.

A Frara risponde Montalto La ripresa inizia col botto. Infatti, al 48’ una bordata improvvisa di Ricci viene respinta sulla linea di porta. Al 49’, invece, diciamo pure a sorpresa, gli ospiti passano in vantaggio col colpo di testa di Frara sotto porta, mal controllato da Formiconi. Tuttavia, nonostante lo schiaffo in pieno volto, i biancorossi continuano a spingere e vanno a più riprese vicino al meritato pari. Quando, poi, le forze cominciano a mancare, il Grosseto esce di prepotenza e all’80’ trova il giusto gol (nella foto) dell’1 a 1 col colpo di testa di Montalto. Successivamente, solo Zappino impedisce ai torelli di raddoppiare con un paio di interventi strepitosi (uno su Ricci, in uscita, l’altra, con volo al sette sinistro sul colpo di testa di Burzigotti).

CRONACA DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

3′ Punizione di Bombagi dal limite dell’area. Pallone fuori di poco.

6′ Sventola di Bombagi da fuori area. Fuori di un soffio.

8′ Frosinone pericolosissimo. Prima Soddimo, ex di turno, semina lo scompiglio in attacco, poi serve Gessa, altro ex, che al momento dell’impatto col pallone è sfortunato nel rimpallo. Nel prosieguo dell’azione, la palla arriva a Daniel Ciofani, il quale prova a sorprendere Lanni, ancora fuori posizione. La sfera, però, finisce sull’esterno della rete.

10′ Tiro di prima intezione di Gessa da fuori area. Pallone di poco sopra la traversa.

22′ Punizione battuta da Ricci. Primo colpo di testa di Giovio e pallone-assist per Scappini, che, sempre di testa, gira di potenza. Zappino è battuto, ma la palla finisce col scavalcare anche la traversa.

23′ Obodo perde palla stupidamente al limite dell’area unionista, il pallone arriva sui piedi di Daniel Ciofani che tira di prima intenzione. Fuori.

28′ Frosinone ancora pericoloso, sempre con Daniel Ciofani, che triangola con Curiale, ennesimo ex, ma spara alto.

31′ Punizione dal limite calciata di piatto destro da Obodo. La sfera esce appoggiandosi sulla rete del sette alla sinistra di Zappino.

34′ Break grossetano con Ricci, azione manovrata da capitan Delvecchio e pallone che arriva a Obodo, che conclude di potenza dal limite dell’area ospite. Palla alta sulla traversa.

36′ Curiale, spalle alla porta, si gira in un fazzoletto e tenta una conclusione rasoterra che Lanni accompagna sul fondo con lo sguardo.

37′ Cross dalla destra di Giovio e girata di prima di Scappini. Palla fuori passando di poco sopra la traversa.

41′ Zappino buca l’uscita e sul rimbalzo della palla, Ricci, coperto, prova a trovare il gol, ma il tiro termina sul fondo lambendo il primo palo.

SECONDO TEMPO

47′ Azione insistita del Grosseto. Inserimento improvviso e tiro di potenza di Ricci. La palla, destinata ad entrare, viene allontanata provvidenzialmente sulla linea di porta da un difensore ospite.

49′ GOL! Batti e ribatti in area maremmana. Frara salta più in alto di tutti e mette in rete a un passo dalla linea di porta.

53′ Bombagi conclude da posizione angolata con Zappino in uscita. Corner.

58′ Il tiro di Soddimo da fuori area viene deviato da un giocatore unionista e Lanni, in tuffo, può far sua la sfera.

62′ Grifone sfortunato: colpo di testa di Ricci e traversa piena.

63′ Punizione calciata da Ricci da una distanza di circa 30 metri. La palla scavalca la traversa.

64′ Girata di Scappini in mischia. Palla in calcio d’angolo.

78′ GOL! Sugli sviluppi dell’ennesimo corner unionista, pari del Grosseto col colpo di testa di Montalto.

82′ Burzigotti di testa. Palla indirizzata al sette, ma Zappino vola e la manda in calcio d’angolo.

87′ Bellissima azione grossetana, con percussione di Montalto sull’out sinistro, palla in mezzo per Delvecchio ed assist di quest’ultimo per Ricci. Tiro a botta sicura del gioellino romanista e miracolo in uscita di Zappino.

90′ Concessi 4′ di recupero.

 

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x