Connect with us

Calcio

Serie D, tutto pronto per il big match Grosseto-Monterosi

Published

on

Grosseto. E fu così che arrivò il grande giorno, il giorno di Grosseto (45) – Monterosi (47); è fuori discussione che la promozione passa tanto per questa partita, anche se, in verità, non dovrebbe essere del tutto decisiva, visto che mancano ancora tante partite da giocare. Inoltre, per sottolineare l’importanza della partita, se ce ne fosse ulteriore bisogno, anche la notizia che la partita andrà in diretta su Sportitalia, così, dopo diversi anni di anonimato, torneremo a vedere una partita del Grosseto su una rete a livello nazionale; certo, non i grandi palcoscenici a cui ci eravamo abituati negli anni della serie B, ma comunque fa piacere tornare agli onori di una certa cronaca per una partita di calcio. C’è stata grande mobilitazione da parte della società per cercare di pienare nuovamente lo Zecchini come in altre epoche, e dobbiamo dire che le premesse sono di ottimo auspicio. Certo, la posta in palio è importantissima, ma (e non voglio assolutamente mettere le mani qavanti, anzi, io quella partita non la vorrei vincere, ma stravincere per come sono fatto io), con tutta probabilità, a rischiare sono più i laziali che noi maremmani visto che loro sono partiti per vincere il campionato, mentre noi, da neo promossa, siamo partiti per non sfigurare, poi è vero che l’appetito… vien mangiando, e allora, buona partita a tutti.
L’altra squadra maremmana, il Follonica Gavorrano (31), in netta ripresa e ormai alle soglie della zona play off farà visita all’Aglianese (29) squadra che sta cercando la tranquillità di metà classifica e che ha comunciato ad ottenere risultati importanti, anche con squadre di alta classifica. Trasferta impegnativa per l’Albalonga (42) che viaggerà alla volta di Trestina (30), squadra in cerca di una salvezza tranquilla; l’altra squadra che occupa il terzo posto, il Grassina (42) riceverà un Flaminia (32) che in quest’ultime settimane sembra aver perso un po’ dello smalto messo in mostra nel girone di andata, mentre lo Scandicci (38), ultima sqaudra ad occupare un posto nei play off farà visita al Pomezia (22) squadra che difficilmente riuscirà ad evitare la post season in chiave salvezza.
Proseguendo nell’analisi delle partite l’Aquila Montevarchi (33), squadra ai margini della zona play off, riceverà il Cannara (26) in cerca di punti salvezza diretta; altro incontro valido per una salvezza tranquilla è Foligno (30) Sangiovannese (28), dove l’eventuale vincitore farebbe un bel salto in avanti in chiave salvezza.
Le squadre in fondo alla classifica si affronteranno in sfide fratricide; Ponsacco (16) – Bastia (22) e San Donato Tavarnelle (26) – Tuttocuoio (12) saranno sfide che metteranno in palio 6 punti proprio in vista della corsa salvezza. (AS)

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi