Presentazione e pronostici della 26° giornata: il campionato entra nel vivo

GROSSETO- La 26esima giornata del girone F di Prima Categoria accende l’ultimo, caldissimo, mese di stagione regolare. Cinque giornate che scriveranno tutti i verdetti della attuale stagione, a partire da quello della vittoria del campionato: le Badesse, nell’anticipo di sabato cotro il San Quirico (Pecchi e conpagni mercoledì disputeranno la finale di coppa Toscana contro il Fucecchio), possono già stappare lo spumante per la promozione in caso di vittoria o, nel giorno successivo, mancato successo del Ribolla, ospite di un Pievescola a caccia di punti salvezza. I minerari, dopo lo scivolone contro il Valdarbia, sono attesi al riscatto, dovendo però far fronte alle assenze di Franchi, Bruno e Pratelli per squalifica. Proprio il Valdarbia, accorciato il gap dai rivali diretti, prova a insediarne la posizione, visto l’agevole turno che li aspetta contro l’ormai retrocesso Pienza. Dietro, le altre pretendenti ai playoff devono iniziare a correre, per non far crescere troppo il distacco: il Paganico va a Caldana in un incontro molto complicato: i ragazzi di Ruggeri stanno attraversando un momento delicato e per uscire dalla zona playout hanno bisogno di un successo; gara molto simile quella che attende il Fonteblanda, impegnato al Valdrighi contro una Castiglionese reduce dal ko di Alberese, mentre la squadra del Parco cerca la tanto agognata continuità di risultati in casa della Maglianese, squadra scorbutica tra le mura amiche, che deve tenere vive le chance di playout. Sorano e Argentario si troveranno ad “arbitrare” la lotta per la salvezza: a entrambe mancano pochissimi punti per trascorrere un tranquillo finale di stagione e gli incontri con, rispettivamente Virtus Chianciano e Ponte d’Arbia, sembrano proprio cuciti a pennello. Le due senesi, al contrario, tenteranno di sfruttare il discreto momento di forma per guadagnare posizioni importanti. Nel girone D, il Follonica è chiamato a dare un taglio a un periodo difficilissimo che vede i biancoazzurri lontani dalla vittoria da molte giornate: la trasferta di Castiglioncello, però, è da prendere con le molle; il Monterotondo, invece, sulla carta ha un turno più agevole contro l’Audace Isola d’Elba, ma deve far fronte alle assenze per squalifica di Khouribech e Bencini.

ARGENTARIO – PONTE D’ARBIA 1X

BADESSE CALCIO – SAN QUIRICO (sabato 15 alle ore 15:00) 1

CALDANA – PAGANICO X

CASTIGLIONESE – FONTEBLANDA X

MAGLIANESE – ALBERESE X2

PIEVESCOLA – RIBOLLA X2

SORANO – VIRTUS CHIANCIANO X

VALDARBIA – PIENZA 1

CASTIGLIONCELLO – FOLLONICA 1X

MONTEROTONDO – AUDACE ISOLA D’ELBA 1

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news